» Formigine - Politica

Dell’Orco e Iacoi: “Più sicurezza e controlli sulle strade”

Il candidato Sindaco del M5S di Formigine, avv. Saverio Iacoi ed il sottosegretario di Stato del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Michele Dell’Orco hanno incontrato il Comandante della PM di Formigine Mario Rossi per approfondire le molteplici criticità emerse nel territorio di Formigine nel corso degli ultimi anni.

Il candidato Sindaco ha innanzitutto manifestato la propria solidarietà nei confronti dei firmatari della petizione “Più sicurezza” i cui temi erano già stati oggetto della mozione del 20 novembre 2017 a prima firma del consigliere M5S Marco Giovanelli. “L’incontro –racconta Iacoi- si è incentrato sulle misure che possono essere adottate in tempi rapidi nell’ambito delle competenze degli enti locali, misure ormai non più procrastinabili, quali la riorganizzazione del Servizio di polizia locale per potenziare i pattugliamenti ad orari serali e notturni, il rinnovo della contrattazione collettiva decentrata e relativo stanziamento risorse, la programmazione di forme di vigilanza specifiche per singoli quartieri particolarmente colpiti, la possibile adozione di un piano-sicurezza integrato”.

Il Sottosegretario ha inoltre richiamato l’attenzione sul decreto legge su Sicurezza e Immigrazione che ha visto l’introduzione di una serie di novità rispetto al fondamentale ruolo delle Polizie municipali prevedendo anche la possibilità di assunzioni in deroga ai vincoli previsti dalla legge di stabilità per il 2016. Dell’Orco ha poi sottolineato l’impegno del Ministero in relazione ai controlli su strada: “Abbiamo recentemente sottoscritto un protocollo d’intesa con la Polizia Stradale per l’acquisto di strumentazione utile ad eseguire controlli con particolare attenzione alla guida in stato di ebrezza, sotto sostanze stupefacenti o col cellulare. Ritengo inoltre necessario un incremento dei controlli su strada dei mezzi pesanti soprattutto stranieri che, da quanto emerso ieri nel corso della visita presso gli uffici della Motorizzazione di Modena, viaggiano spesso in assenza delle condizioni di sicurezza previste dal Codice della Strada”.

Il Sottosegretario ha infine voluto ricordare gli sforzi del nuovo Governo ed in particolare del Ministero delle Infrastrutture e dei trasporti per ovviare alla carenza di personale nelle motorizzazioni; sono previste 6 assunzioni di ingegneri che interesseranno gli uffici della Motorizzazione di Parma, Modena, Piacenza e Reggio Emilia, oltre ad ulteriori 50 unità di personale per l’attività della Motorizzazione in tutta Italia.

 




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2019 · RSS PAGINA DI MODENA · RSS ·
• 14 query in 0,289 secondi •