» Fiorano

Nasce all’Astoria di Fiorano il vinil/cafè/foyer: venerdì l’inaugurazione


Venerdì 15 febbraio 2019, dalle ore 21, all’Astoria, nell’ambito della Stagione Teatrale 2019 organizzata dal Comune di Fiorano Modenes e da Tir Danza, si inaugura uno spazio ‘nuovo’, che è una nuova visione e organizzazione degli spazi già esistenti. Nasce infatti il vinil/cafè/foyer che dall’atrio del Teatro raggiunge il Caffè, creando un unico ambiente, comprendente anche uno spazio per la scoperta e l’acquisto di vinili.

Il concerto inaugurale vede protagonista il Silvia Donati Trio, composto da Silvia Donati voce, Camilla Missio contrabbasso e Francesca Fattori chitarra, che mettono a confronto due grandi artiste: Billie Holiday e Nina Simone, due personalità forti e sensibili che hanno segnato la storia del jazz con il loro canto e le loro canzoni. Canzoni d’amore e di orgoglio, appunto: orgoglio di essere donna e afroamericana in un paese all’epoca ancora alla ricerca dei più ovvi diritti civili: la Holiday più vicina al vero e proprio mondo del jazz e ad una generazione che seppure ‘sbandata’ ha dato un impulso fortissimo alla musica moderna, la Simone più vicina al mondo della Soul music e allo Spiritual ha saputo incarnare nella sua musica il grido di battaglia di un popolo che rivendica la sua autonomia.

 

I PROFILI DELLE ARTISTE

SILVIA DONATI (al centro)

Nata a Bologna, ha studiato con la cantante gospel Laverne Jackson, approdando al jazz attraverso la partecipazione ad alcuni workshop: Barry Harris, Art Taylor, Rachel Gould, Horace Parlan, Michele Hendricks. Ha fatto parte del quintetto di Marcello Tonolo ‘Music on Poetry’ (con Pietro Tonolo, FrancoTesta, Alfred Kramer) con il quale ha inciso i CD ‘Days’ e ‘Seed journey’, composizioni originali scritte rispettivamente su poesie di Philip Larkin e Gregory Corso. Appassionata da anni di musica brasiliana, è presente come cantante ed autrice di testi nel cd “Vira Vida” di Nicola Stilo con special guest Toninho Horta e, tra gli altri, Stefano Bollani, Barbara Casini, Roberto Gatto. Con il gruppo Siluet vince l’ottava edizione del premio Città di Recanati per le nuove tendenze della canzone d’autore. Il gruppo, interamente femminile, ha al suo attivo apparizioni televisive (Roxy Bar, 30 ore per la vita, sceneggiato ‘Per amore’, ‘Mantova musica Festival’) e radiofoniche (‘Guglielmo 95’ con la Banda Osiris e “Quelli che la radio..” di Giorgio Comaschi su RadioRai). Ha inoltre avuto occasione di partecipare al ‘Festival International du Musique Universitaire’ a Belfort (Francia) e tenere concerti a Durazzo e Tirana (Albania) oltre che nei locali e teatri di tutta Italia. Con il gruppo Arcoiris ha avuto occasione di cantare al Festival do Avante di Lisbona, al Festival Jazz di Marostica e nell’ambito di Veneto Jazz presentando il cd ‘Subterranea’ (IRMA Records 2004). Collabora stabilmente con StandHard 3io, con i quali ha inciso i cd ‘Singin’ in the brain’ (Abeat 2005) e ‘Cocktail Saturno’ (Gallo Rojo 2008) di matrice più vicina al jazz contemporaneo. A sancire un’amicizia di lunga data, nel 2012 è uscito un cd di brani originali scritti assieme a Sandro Gibellini, ‘Continuando’, con il quale è stata ospite del programma ‘Brasil’ su Radio Rai1. ‘Fiancheggiatrice’ del collettivo El Gallo Rojo, con il gruppo Ja Vigiu Plamja ha inciso ‘To infinity and beyond’, è presente nel disco di Zeno De Rossi ‘The Manne i love’ e con il gruppo The Humans ha inciso ‘It’s nine o’ clock’. Tra gli altri ha collaborato con Jimmy Villotti, Ares Tavolazzi, Andrea Pozza, Renato Chicco, Roberto Monti, Piero Odorici, Carlo Atti, Roberto Taufic, Gabriele Mirabassi, Achille Succi. Ha tenuto seminari a Bologna, Mogliano Veneto, Feltre, Orsara e masterclass ai Conservatorio di Vicenza e di Castelfranco Veneto.

 

CAMILLA MISSIO (a destra)

Friulana d’origine, laureata in Filosofia all’Università di Bologna (1992), diplomata in contrabbasso jazz (biennio II livello) presso il conservatorio di Adria (RO, 2009), ha conseguito anche il diploma di giornalismo musicale presso l’Accademia della Critica di Roma (2000). Svolge da anni attività di musicista al fianco di artisti come Andrea Mingardi (1998-2015), Massimo Ranieri (2009-2015), Paola Turci (2006), Ricky Portera (2008-2010), Neri Marcorè, il quintetto vocale Oblivion, Stefano Benni, Giorgio Comaschi, Bob Messini, Grazia Verasani, Gemelli Ruggeri, Gabriella Ghermandi (Atse Tewodros Project), Franz Campi, Siluet, Mirco Menna. In qualità di orchestrale ha lavorato in molte trasmissioni televisive per RAI e Mediaset (tra le altre: ‘Buona Domenica’ 2005-6, ‘Un Disco per l’Estate’ 2000, ‘Telethon’ 2001 e 2002, ‘Ci Siamo’ 1992-3, ‘Beato tra le Donne’ 1999, ‘Canzoni Sotto l’Albero’ 1999, ‘Zecchino D’Oro’ 1997, 2015, 2016 ). Attualmente è impegnata, con la cantante Luisa Cottifogli e l’attrice Francesca Ballico, nella tournée teatrale dello spettacolo ‘Pupattole’ dedicato alla figura di Laura Betti. Sempre in teatro, da oltre 15 anni, lavora nelle

produzioni della Bernstein School of Musical Theatre (BSMT) della canadese Shawna Farrell: da Children of Eden (1999) fino al più recente Evita (2015, con l’orchestra del Teatro Comunale di Bologna).

FRANCESCA FATTORI (a sinistra)

Nata a Lucca nel 1991 si avvicina alla musica a 10 anni con lo studio del violino, per poi seguire la passione per la musica moderna iniziando a suonare il basso elettrico. E’ nel 2010 che sceglie di dedicarsi alla chitarra jazz e inizia a studiare privatamente con musicisti locali. Nel 2011 fonda il trio acustico Family Affair con il quale inizia ad esibirsi in vari eventi musicali e feste private. E’ attualmente laureanda in chitarra jazz presso il Siena Jazz University dove ha studiato con Roberto Cecchetto e Roberto Nannetti. Sempre a Siena ha fatto parte della SJU Orchestra diretta da Roberto Spadoni. Insegna privatamente chitarra jazz, rock, blues, armonia, ear training. Dal 2015 è insegnante di chitarra presso la scuola Music Box Academy di Viareggio. Ha frequentato masterclass performative con Aaron Goldberg, Gilad Hekselman, Paolo Fresu, Daniele di Bonaventura, John Taylor, Tim Berne, Rotem Sivan, Kevin Hays, Shai Maestro, Stefano Battaglia, Micheal Blake, Steve Lehman, Nicolao Valiensi, Bruno Tommaso. Tra le varie esperienze nei festival jazz: Improstreet (La Spezia 2013) Lucca Film Festival collaborazione con Lucca Jazz Donna (2014), Anfiteatro Jazz (Lucca 2015), Lucca Jazz Donna 2015, Siena Jazz Festival (2015) con la Sju Orchestra, Monteriggioni Jazz festival (2015), Volterra Jazz Festival (2015), Barga InJazz 2015, International Jazz Day (Lucca 2016), Montecarlo Jazz & Wine 2016..

 




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2019 · RSS PAGINA DI MODENA · RSS ·
• 16 query in 0,250 secondi •