Frane, a marzo il cantiere sulla sp 79 a Canossa


    Buone notizie per la comunità di Canossa, ed in particolare per gli abitanti di Selvapiana e Cerezzola. La Provincia di Reggio Emilia ha infatti assegnato i lavori di ripristino del tratto della Sp 79 tra le due frazioni, sul quale dal giugno scorso si viaggia a senso unico alternato a causa del cedimento della scarpata provocato da una frana. “L’intervento, che è stato finanziato interamente dalla Provincia con 50.000 euro, prevede la ricostruzione di parte della gabbionata posta a valle del manto stradale ed inizierà entro i primi di marzo per concludersi entro qualche settimana”, spiega il consigliere provinciale delegato alle Infrastrutture, Andrea Carletti.

    “Insieme al Comune di Canossa stiamo cercando di risolvere i vari dissesti che hanno interessato un territorio estremamente fragile dal punto di vista ambientale – continua il consigliere delegato Andrea Carletti – Abbiamo progettato diversi interventi, alcuni dei quali potrebbero essere eseguiti già in estate sulla Sp 54, ed ora siamo al lavoro per reperire i finanziamenti necessari che la Provincia, a causa dei noti tagli di risorse subiti, non è in grado da sola di garantire”.