Con Gianni Vancini & Friends arriva a Mirandola la grande musica internazionale


    Domenica 10 febbraio si svolgerà a Mirandola, presso l’aula magna Rita Levi Montalcini (via 29 Maggio 4), alle 17, la prima edizione del Gianni Vancini & Friends, un concerto-evento voluto dallo stesso Vancini, affermato musicista mirandolese, che ha lo scopo di portare nella sua città natale ospiti di livello internazionale.

    L’idea – spiega Vancini – nasce dalla volontà di portare a Mirandola una piccola parte delle mie esperienze maturate al di fuori dell’Italia. Molto spesso lavoro fuori dai nostri confini per promuovere i miei lavori discografici o per collaborare con altri artisti internazionali, ma ho sempre mantenuto forti le radici con la mia città. Inoltre, da qualche anno ho riallacciato i miei rapporti professionali con la Fondazione scuola di musica, realtà alla quale sono molto legato da sempre». L’evento, organizzato da Mt Music, Associazione Genitori della Fondazione Scuola di Musica, Fondazione Scuola di Musica “Andreoli”, Comune di Mirandola e Radio Pico, ha il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Mirandola.

    Selina- Photo by Kirsten Cohen

    «Quest’anno – prosegue Vancini – saranno presenti artisti fantastici che provengono da ogni angolo del mondo: Sietse Huisman e Ronald Jonker dall’Olanda (batteria e basso), Tico Pierhagen dalla Colombia (alle tastiere), Jeff Sopacua dall’Indonesia (alla chitarra) e come ospite d’eccezione Selina Albright dall’America, figlia d’arte e voce straordinaria, che sta attualmente promuovendo il suo nuovo album “Highest High” con un tour internazionale».  È possibile acquistare i biglietti per questo straordinario concerto in prevendita, presso la biglietteria dell’aula magna Montalcini, mercoledì dalle 17 alle 19 (costo del biglietto è di dieci euro con posto prenotabile al momento dell’acquisto) oppure online su www.vivaticket.it o telefonando al n. 0535/22455.

    Per seguire Gianni Vancini: www.giannivancini.com,  o  pagina Facebook Gianni Vancini Official.