» Formigine

Unione dei Comuni: Seminario sulle politiche per l’innovazione sociale a Formigine

Il 12 dicembre al Castello di Formigine, si terrà l’ultimo seminario gratuito della Social Innovation Academy – il corso di formazione sull’innovazione sociale – organizzato dall’Unione dei Comuni del Distretto Ceramico insieme a Fondazione Democenter-Sipe nel contesto del Progetto europeo Social(i)Makers. L’evento tratterà di come sviluppare politiche per l’innovazione sociale e sarà gestito da Kristian Mancinone di Aster, Davide Agazzi del Comune di Milano e il Senatore Edoardo Patriarca.

Si discuterà di come la politica viva la sfida di bilanci sempre più ristretti e problemi sempre più globali e di come sia necessario trovare nuove modalità per erogare servizi, amministrare e programmare. Più nel dettaglio si cercherà di spiegare come la politica possa diventare innovazione sociale attraverso collaborazioni pubblico-privato, di volontariato o di economia condivisa.

Quest’ultimo incontro avrà luogo il 12 dicembre dalle ore 15 alle ore 19 al Castello di Formigine, dove il corso è stato presentato lo scorso 11 settembre. Come sempre, l’accesso è gratuito ed aperto a chiunque fosse interessato a partecipare. Iniziati a settembre 2018, i seminari hanno portato sul territorio del Distretto esperti italiani del settore e hanno formato gratuitamente più di 70 persone sui temi dell’innovazione sociale. Nel corso degli ultimi tre mesi, l’Unione ha organizzato e promosso una serie di seminari gratuiti sull’innovazione sociale organizzati all’interno del progetto europeo Social(i)Makers, finanziato dal programma Interreg Central Europe, di cui l’Unione è partner. Ai sei seminari tenutisi fino ad ora nel territorio del Distretto, hanno partecipato in totale più di 70 persone che hanno potuto beneficiare di lezioni e workshop tenuti da formatori esperti provenienti da realtà d’eccellenza italiana quali Avanzi e SocialFare, ma anche dall’università di Modena e Reggio Emilia. I seminari hanno insegnato ai partecipanti gli ingredienti chiave dell’innovazione sociale e come metterli in pratica. I temi toccati dai seminari sono stati: cosa si intende per cittadinanza attiva e come sta ridefinendo la partecipazione della società alle politiche pubbliche, cosa significa e come si fa imprenditorialità sociale, dando anche un quadro legale, che cos’è il design thinking e come questo approccio innovativo può portare alla risoluzione di problemi e all’ideazione di nuove soluzioni, come coinvolgere stakeholders per rendere possibile il cambiamento, come valutare il valore intangibile dei progetti e l’impatto sociale e come finanziare iniziative d’innovazione sociale. Il materiale presentato durante le lezioni e i video delle registrazioni degli eventi rimarranno accessibili tramite i siti internet dell’Unione e di Democenter-sipe. Inoltre, gli argomenti dei seminari sono anche approfonditi in un corso di formazione online aperto al pubblico e gratuito (MOOC), in lingua inglese (con traduzioni in italiano), che è stato sviluppato dal partenariato internazionale del progetto. Questa piattaforma e tutti i relativi MOOC rimarranno accessibili anche per tutto il 2019. La Social Innovation Academy è stata e continuerà ad essere tramite i materiali online una grande occasione per fornire ai cittadini un’opportunità di formazione gratuita su un tema così importante come l’innovazione sociale. Inoltre, il progetto Social(i)Makers non si conclude qui ed a partire dal 2019 l’Unione lavorerà nell’ambito del progetto ad un’azione pilota per progettare e sperimentare un’iniziativa d’innovazione sociale volta a risolvere un bisogno del Distretto. L’Unione dunque continuerà a lavorare con i partner internazionali e i network locali per sviluppare le prossime azioni, garantire il successo del progetto Social(i)Makers e continuare a promuovere e sostenere l’innovazione sociale.




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2018 · RSS PAGINA DI MODENA · RSS ·
• 14 query in 0,513 secondi •