» Fiorano - Modena

Illuminotronica: Modena e Fiorano Modenese ricevono il Premio Ecohitech


La città di Modena come un laboratorio vivente di progetti digitali. Una città e una provincia con una “mappa di luoghi innovativi” che aumentano l’efficienza e l’intelligenza partecipata del territorio. Il risultato è l’innalzamento della qualità di vita a partire dai cittadini nella fruizione quotidiana degli spazi urbani.

Per i progetti green e smart realizzati (dal MASA al Data Center, al Festival Smart Life con oltre 300 iniziative sul territorio) la città emiliano romagnola conquista il titolo di “Smart City”.
Modena infatti è tra i comuni virtuosi premiati da Illuminotronica, la mostra mercato dedicata alla digital transformation apertasi a Bologna ieri 29 novembre e visitabile fino a domani sabato 1° dicembre nel padiglione 19 del quartiere fieristico (piazza della Costituzione).
Il Comune di Modena, nella persona dell’assessore Carla Ludovica Ferrari, ha ritirato il Premio Ecohitech, tra i riconoscimenti più importanti assegnati ad aziende ed enti pubblici che hanno raggiunto risultati in termini di eco-compatibilità e risparmio energetico attraverso l’uso di tecnologie innovative.
“Ringrazio Illuminotronica – ha detto l’assessore Ferrari – per questo premio che ci offre uno stimolo ed un’opportunità in più per raccontare lo sviluppo dei progetti digitali sul nostro territorio. L’intento è quello di proseguire verso la direzione dell’innovazione e della sostenibilità. Lavorando insieme alla comunità ed al territorio, confrontandoci con l’università, le imprese e tutti i cittadini che sono attori del cambiamento insieme al Comune di Modena”.
Il secondo comune premiato per l’Emilia Romagna è Fiorano Modenese. Queste le parole del sindaco Tosi: “un progetto volto a migliorare la sicurezza del territorio. Si tratta di un impianto ad alta tecnologia capace di segnalare l’ ingresso nei varchi del  paese di auto rubate e controlli vari agli automobilisti. Con grande rammarico dobbiamo riconoscere che ciò che la tecnologia ci consente di fare per garantire maggiore sicurezza soprattutto a livello investigativo, contrasta un po’ con le normative vigenti soprattutto in maniera di privacy tanto che abbiamo grandi difficoltà nel mettere a frutto il progetto. Difficoltà derivanti da autorizzazioni ministeriali e leggi sulla privacy. Abbiamo fatto passi avanti per essere considerati una “Smart city” ma questo è approccio che non può dirsi mai pienamente raggiunto”.
La cerimonia di consegna degli Award, con il patrocinio dei Ministeri Ambiente, Sviluppo Economico, si è svolta al termine dell’interessante dibattito “Smart City: casi di eccellenza in ambito urbano” al quale hanno preso parte l’Università di Modena e Reggio Emilia rappresentata dal prof. Marko Bertogna, parlando di uni dei casi di eccellenza del territorio, il MASA – Modena Automotive Smart Area e Andrea Goldoni di AD Consulting raccontando del progetto integrati per lo sviluppo intelligente del territorio, come l’impianto di video sorveglianza intelligente al Comune di Fiorano Modenese.




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2018 · RSS PAGINA DI MODENA · RSS ·
• 31 query in 1,241 secondi •