Home Modena Arti Marziali: buona la prima convocazione dei Guerrieri del Tiepido in nazionale...

Arti Marziali: buona la prima convocazione dei Guerrieri del Tiepido in nazionale a Roma


Domenica scorsa presso il Palasport ‘Palariccia’ a Roma, si sono svolti i Campionati Mondiali ICO. Oltre 600 gli atleti in gara delle 23 delegazioni nazionali intervenute, suddivisi tra le varie discipline. A ricevere la chiamata per rappresentare l’Italia con la maglia della nazionale, sono stati Asia Corghi e Damiano Guadagno, atleti del Team dei Guerrieri del Tiepido della Polisportiva Union81 di Portile.

La prima a salire sul ring è stata Asia, 21 anni di Castelfranco, studentessa universitaria, che riesce a ritagliarsi un po’ di tempo tra studio e lavoro per allenarsi. Nella sua disciplina preferita, la Kickboxing, vince l’oro e il titolo mondiale. Dopo arriva il turno di Damiano, 10 anni di Maranello, che frequenta la prima classe della scuola secondaria. Damiano è convocato per la boxe a contatto leggero, dove si aggiudica un bronzo fermandosi alle semifinali contro un atleta inglese, in un incontro con un verdetto un po’ dubbio, ma che comunque fa portare a casa al giovane fighter un ottimo ricordo del weekend romano.

Chiude ancora Asia, anche lei nella boxe, dove si aggiudica l’argento contro un’esperta atleta svizzera che ha dato vita a un incontro al cardiopalma per il volume degli scambi.

Ad accompagnare i ragazzi nella trasferta romana, il Coach del team di Portile, Cristian Guadagno, che vede in questa convocazione nella delegazione nazionale i risultati frutto di tanto lavoro svolto in questi anni. Aspettando altri eventi internazionali, ora il team si prepara per quello del 16 dicembre dove, a Portile, si organizzerà il Campionato nord Italia di Boxe Promotion.