» Maranello - Sport

Campionato Italiano di Karate Shotokan, sabato 27 ottobre alla Palestra Messineo


Maranello ospita il Campionato Italiano Karate Shotokan, importante evento nazionale della Japan Karate Association con oltre 200 atleti da tutta Italia: una tappa annuale fondamentale per agonisti, tecnici ed arbitri e momento di verifica per tutti i praticanti del karate del lavoro svolto, sotto la guida del Maestro Takeshi Naito, maestro di karate giapponese, arbitro internazionale ed insegnante.

Sabato 27 ottobre alla palestra Messineo è in programma una giornata per approfondire l’aspetto tecnico e condividere tra arbitri e responsabili tecnici le modalità e i criteri con cui verranno premiati i migliori atleti durante le gare che si svolgeranno il giorno seguente, il 28 ottobre a Modena al PalaMadiba. Gli atleti si contenderanno il titolo di campione e campionessa italiana nelle diverse cinture colorate. Ai campionati italiani possono accedere tutti gli affiliati della Japan Karate Association, dai 6 ai 40 anni, dalla cintura gialla alla nera, che avranno superato la fase regionale.

Opsite di questa edizione, come detto, è il maestro Takeshi Naito, massimo esponente in Italia e tra i massimi al mondo della tecnica del kumite, membro fino al 2010 della Commissione Tecnica Nazionale FIKTA (Federazione Italiana Karate Tradizionale e discipline Affini) come responsabile settore kumite; dal 2004 è il responsabile della Japan Karate Association Italia, una delle più importanti e maggiormente influenti organizzazioni di karate shotokan. La pratica del Karate Shotokan è in genere divisa in tre parti: kihon (i fondamentali), kata (forme o sequenze di movimenti, ovvero un combattimento reale contro uno o più avversari immaginari) e kumite (combattimento). Le tecniche eseguite nel kihon e nei kata sono caratterizzate, in alcuni casi, da posizioni lunghe e profonde, che consentono stabilità, permettono movimenti forti e rinforzano le gambe. Le tecniche del kumite rispecchiano queste posizioni e movimenti al livello base, ma con maggior esperienza diventano più flessibili e fluide. Nel karate shotokan, inoltre, si usano tecniche di leve e di proiezioni. L’iniziativa ha il patrocinio del Consolato Generale del Giappone a Milano, del Comune di Maranello, del Comune di Modena e della Regione Emilia-Romagna.




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2018 · RSS PAGINA DI MODENA · RSS ·
• 20 query in 0,334 secondi •