» Carpi - Sanità

Azienda USL: otto primari per l’Ospedale di Carpi


Otto nuovi primari già operativi presso altrettante strutture complesse dell’Ospedale di Carpi o dell’Area Nord, nominati dalla Direzione generale dell’Azienda USL a copertura dei posti vacanti. Si è arricchito mese dopo mese l’organico del Ramazzini, grazie a profili professionali di grande competenza che daranno un’impronta significativa ai rispettivi reparti.

Si tratta di Paolo Lanzoni, Direttore della Pediatria e Neonatologia – Area Nord Carpi-Mirandola dal 16 giugno 2017; Alessandro Pignatti, Direttore di Anestesia e Rianimazione – Ospedali Area Nord dal 1 agosto 2017; Chiara Pesci, Direttore di Pronto Soccorso e Medicina d’Urgenza, in servizio da gennaio 2018 così come Giuseppe Tibaldi, Direttore della Salute Mentale Adulti – Area Nord e Sauro Tassi, Responsabile dell’Unità operativa di Otorinolaringoiatria di Carpi, afferente alla struttura complessa interaziendale diretta da Livio Presutti. Nominati negli ultimi mesi Alessandro Cenatiempo, Direttore di Oftalmologia dal 16 luglio scorso e Saverio Luppino, Direttore di Ortopedia in forze all’Ausl dal 16 agosto e Anna Vittoria Ciardullo, da settembre, Direttore della Struttura Complessa di Medicina Interna ad indirizzo Diabetologico dell’Azienda USL di Modena.

L’età media dei nuovi direttori è 54 anni. Alcuni provengono da altre Aziende sanitarie, mentre cinque di loro (Lanzoni, Pignatti, Cenatiempo, Luppino e Ciardullo) stanno proseguendo la propria carriera professionale all’interno dell’Azienda USL di Modena. La durata prevista per tutti gli incarichi è di 5 anni dalla nomina; nei prossimi mesi si completerà l’iter relativo ad altri due primariati del Piano strutture complesse 2018, la Neuropsichiatria dell’Infanzia e dell’Adolescenza e l’Urologia.

“In questi mesi – dichiara il Sindaco di Carpi Alberto Bellelli – abbiamo lavorato affinché il normale turn-over del personale dell’ospedale Ramazzini si accompagnasse all’esigenza di individuare nuove figure dirigenziali di qualità. Oggi è una bella occasione per presentare professionisti che sono entrati a pieno titolo nel nostro ospedale e come riferimento dell’intera Area Nord, dando un segnale di investimento da parte della sanità nei confronti di questo territorio e che dovrà proseguire nei prossimi mesi. Auguro a tutti quanti loro un buon lavoro e una collaborazione proficua”.

“Anche in un mondo organizzativo che cambia – sottolinea Bianca Caruso, Direttore Sanitario dell’Azienda USL di Modena –, i Direttori di Struttura Complessa come quelli che oggi presentiamo sono importanti perché garantiscono il governo delle attività sanitarie che si svolgono nei diversi setting assistenziali specialistici, la proficua gestione dei propri collaboratori in integrazione con i coordinatori infermieristici nonché l’interfaccia con i cittadini e con i loro familiari. Insieme agli altri stakeholder interni rappresentano i custodi del servizio sanitario pubblico e come tali si devono oggi più che mai impegnare nel mantenerlo integro, efficace ed efficiente; in altre parole, di qualità”.

***

Nella foto da sinistra: Chiara Pesci, Saverio Luppino, Anna Vittoria Ciardullo, Bianca Caruso, Giuseppe Tibaldi, Paolo Lanzoni, Alessandro Pignatti, Sauro Tassi, Alessandro Cenatiempo, Stefania Ascari (direttore Distretto sanitario di Carpi).
Per ulteriori necessità di materiale fotografico è possibile contattare l’Ufficio stampa dell’Azienda USL.




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2018 · RSS PAGINA DI MODENA · RSS ·
• 14 query in 0,293 secondi •