» Bassa modenese - Lavoro - Modena

Polo doganale, gli assessori al lavoro dei comuni di Modena e Campogalliano hanno incontrato i sindacati


A fronte delle preoccupazioni espresse dalle rappresentanze sindacali del Polo doganale di Modena per il calo costante dell’occupazione, che in pochi anni ha portato i dipendenti da 60 a 33 unità, le amministrazioni dei Comuni di Modena e Campogalliano si impegnano a tenere monitorata la situazione e ad attivarsi per sollecitare l’apertura di un tavolo regionale “che possa dare certezze sia per i lavoratori che per il ruolo futuro del servizio”.

Lo hanno affermato gli assessori al Lavoro dei Comuni di Modena, Andrea Bosi, e Campogalliano, Giovanni Ballista, che hanno incontrato i rappresentanti sindacali nella sede delle Dogane, nella mattinata di venerdì 7 settembre.

Gli assessori hanno ribadito il ruolo strategico del Polo doganale per lo sviluppo delle attività produttive del territorio modenese rivolte alle esportazioni e hanno quindi espresso il loro sostegno per “cogliere tutte le opportunità occupazionali previste dallo Stato”.




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2018 · RSS PAGINA DI MODENA · RSS ·
• 16 query in 0,996 secondi •