» Bologna - Cronaca

Incidente in autostrada, Comune di Bologna in campo per facilitare le richieste di risarcimento


Il Comune di Bologna, attraverso il Direttore generale Valerio Montalto, ha preso contatto oggi con l’avvocato Lucio Zarantonello che rappresenta l’azienda Loro Fratelli SpA, proprietaria dell’autocisterna coinvolta nell’incidente di lunedì scorso sul raccordo autostradale. Il legale ha assicurato che il massimale assicurativo dell’azienda è tale da poter affrontare tutti i risarcimenti. Il Comune di Bologna, attraverso i propri uffici, si impegna a agevolare il contatto tra i singoli cittadini colpiti, le aziende, gli esercizi commerciali e l’assicurazione che gestirà tutte le pratiche di risarcimento. Nei prossimi giorni il Comune farà sapere le modalità operative per intraprendere le richieste di risarcimento.

“Vogliamo essere un tramite concreto per i cittadini che sono stati colpiti dall’incidente – ha detto il Sindaco Virginio Merola – come ho detto ieri siamo al loro fianco e per questo ci siamo dati da fare per capire come sveltire e facilitare le richieste. Mi auguro che tutto si possa concludere nel tempo più breve possibile e con la soddisfazione di tutti”.

Questa mattina il Sindaco e il Presidente della Regione Stefano Bonaccini hanno incontrato gli agenti del nucleo della Polizia Municipale del quartiere Borgo Panigale-Reno per ringraziarli per il lavoro svolto durante l’emergenza; con loro c’erano anche l’assessore Alberto Aitini, il presidente del quartiere Vincenzo Naldi e il Direttore Generale Valerio Montalto.




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2018 · RSS PAGINA DI MODENA · RSS ·
• 13 query in 0,275 secondi •