» Ambiente - Bassa modenese

Mirandola: disinfestazione straordinaria contro le zanzare


Vista la segnalazione dell’Ausl Modena di mercoledì 1° agosto con la quale si informa che a Mirandola, nei pressi della via San Martino Carano, si è riscontrato un caso sospetto da Febbre di Chikungunya, trasmessa dalla puntura delle zanzare, di cui è in corso la conferma di laboratorio, il Comune di Mirandola avvisa che, a fini di profilassi preventiva, nelle aree pubbliche e private della zona saranno effettuati interventi di disinfestazione obbligatoria a carattere straordinario, che prevedono il trattamento contro le larve e contro gli esemplari adulti di zanzara tigre.

Gli interventi larvicidi saranno effettuati mediante trattamento dei ristagni d’acqua non eliminabili, con prodotti a base di diflubenzuron, mentre quelli adulticidi saranno effettuati mediante nebulizzazione di prodotti a base di piretro. Gli interventi larvicidi nelle aree pubbliche vengono effettuati mercoledì 1° agosto, mentre gli interventi adulticidi nelle aree pubbliche saranno effettuati dal 1° al 3 agosto dopo le ore 23 (periodo notturno). Gli interventi adulticidi e larvicidi nelle aree private sono effettuati fra le ore 6 e le ore 20 di mercoledì 1° agosto e potranno proseguire nella giornata successiva se necessario, con lo stesso orario a completamento della disinfestazione. Si chiede ai cittadini di collaborare consentendo, senza impedimento alcuno, l’accesso alle aree di proprietà privata agli addetti della ditta Cooplar soc coop di Concordia, incaricata dall’ Unione Comuni Modenesi Area Nord, di effettuare la disinfestazione. Gli addetti incaricati saranno a disposizione anche per fornire assistenza, consigli e informazioni.

Precauzioni da adottare in occasione dei trattamenti adulticidi:

  • Prima del trattamento: raccogliere eventualmente la verdura e la frutta degli orti o proteggere le piante con teli di plastica in modo ermetico.
  • Durante il trattamento: restare al chiuso con finestre e porte ben chiuse e sospendere il funzionamento di impianti di ricambio dell’aria (condizionatori, areatori eccetera); tenere al chiuso gli animali domestici e proteggere i loro ricoveri e suppellettili (ciotole, abbeveratoi eccetera) con teli di plastica.
  • Dopo il trattamento: rispettare un intervallo di 15 giorni prima di consumare frutta e verdura che siano state irrorate con i prodotti insetticidi, lavarle abbondantemente e sbucciare la frutta prima dell’uso; procedere, con uso di guanti lavabili o a perdere alla pulizia di mobili, suppellettili e giochi dei bambini lasciati all’esterno che siano stati esposti al trattamento; in caso di contatto accidentale con il prodotto insetticida, lavare abbondantemente la parte interessata con acqua e sapone.

Nel caso in cui gli accertamenti di laboratorio diano esito negativo i trattamenti di disinfestazione saranno sospesi.

Per informazioni Comune di Mirandola – Servizio Urbanistica Ambiente – Telefono: 0535-29721, 0535-29725,0535-29710.




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2018 · RSS PAGINA DI MODENA · RSS ·
• 14 query in 0,520 secondi •