» Vignola

Spilamberto, la richiesta di variante Rio Secco Sud adottata in Consiglio Comunale


Adottato dal Consiglio Comunale il progetto attuativo relativo alla variante al piano particolareggiato di iniziativa pubblica in località Spazzino di sopra – Rio Secco Sud. Voto favorevole di Spilamberto con il Centrosinistra; dei Consiglieri Forte e Malmusi e della Lista Uniti a Sinistra per Spilamberto e San Vito. Astenuto il Gruppo del Movimento 5 Stelle.

La richiesta di variante al Comune è stata fatta dalla “Spilamberto Nord”, società proprietaria del terreno mentre il soggetto attuatore sarebbe la Vailog Srl (società di logistica che ha tra i suoi clienti Amazon, Tnt, Leroy Merlin, Zalando) che ha bisogno di 40 mila metri quadri edificabili (per un unico stabilimento), rispetto ai 56mila complessivi del piano originale, che prevedeva tanti piccoli capannoni. La scelta di Vailog è ricaduta su una zona strategicamente ottima, poiché a breve distanza dal casello di Modena Sud, caratteristica essenziale per chi svolge servizi di logistica.

(prima della variante)

Si tratta quindi dell’accorpamento dei lotti originari previsti dal piano particolareggiato in un unico grande lotto, con l’eliminazione della viabilità interna al piano, edificazione di un unico fabbricato con funzione di logistica al centro del lotto ed in posizione arretrata rispetto alla edificazione originariamente prevista, incremento dell’altezza massima prevista da ml 13,50 a ml 15,50, realizzazione di barriere verdi lungo il perimetro dell’area d’intervento al fine di mitigare il fabbricato e le relative aree di sosta, accorpamento dei parcheggi pubblici in cessione e di quelli privati sulla via per San Vito, impegno attraverso una apposita convenzione a occuparsi della manutenzione sia delle aree verdi che dei parcheggi previsti in cessione. La superficie utile convenzionata prevista dal piano precedente è stata sostituita con la realizzazione di una pista ciclabile lungo la via San Vito che collegherà l’area oggetto d’intervento, e quindi tutta l’area industriale di Spilamberto Nord, con il centro abitato.

“Valutiamo in modo positivo la variante per diversi motivi – spiega l’Assessore ai Lavori Pubblici Daniele Mandrioli – innanzitutto quest’area era già pianificata e destinata al produttivo e sarà impiegata dopo anni di non utilizzo. Inoltre, sono diverse le opere che l’attuatore dovrà realizzare: una nuova strada di collegamento tra via San Vito ad una rotonda intermedia al comparto che porterà su via Modenese ed una pista ciclabile che collegherà la zona artigianale fino alla rotonda tra la vignolese e via per San Vito, con l’obiettivo di incentivare la mobilità sostenibile dei lavoratori spilambertesi. Per quanto riguarda la viabilità dell’area ricordiamo che sono previste in futuro diverse opere strategiche: la nuova strada che dovranno realizzare gli attuatori appunto, ma anche la futura complanarina, la messa in sicurezza di via Modenese ed il completamento della Pedemontana”.

(dopo la variante)

“Con la nuova attività – spiega il Sindaco Umberto Costantini – si verrebbero a creare 400 posti di lavoro. Una vera boccata d’ossigeno per la nostra comunità e per un territorio, quello modenese, che non ha ancora recuperato i livelli di occupazione pre-crisi. Ovviamente avremo la massima attenzione per la tipologia di contratti che verranno sottoscritti con i lavoratori, a tal proposito abbiamo anche già condiviso e firmato un accordo con i Sindacati per perseguire obiettivi legati alla qualità del lavoro all’interno di questo nuovo polo logistico. Desidero ringraziare pubblicamente i consiglieri, di maggioranza e di minoranza, che sostenendo questa scelta strategica hanno anteposto gli interessi della nostra comunità a quelli di parte”.




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2018 · RSS PAGINA DI MODENA · RSS ·
• 14 query in 0,205 secondi •