» Appennino Modenese

La rassegna musicale “Note e Arte nel Romanico” fa tappa a Fiumalbo

Dopo il grande successo dei concerti precedenti, la rassegna musicale “Note e Arte nel Romanico” prosegue nella sua corsa con il suo sesto appuntamento facendo tappa a Fiumalbo. Il prossimo concerto avrà luogo martedì 31 luglio 2018 ed inizierà alle ore 16 con una camminata a piedi dal parcheggio grande di Doccia del Cimone (Fiumalbo) fino a Località Campile, dove si terrà il concerto vero e proprio.

Non è possibile raggiungere il luogo del concerto in auto, ma soltanto a piedi: si consiglia di seguire il gruppo che partirà dalla località citata. Per informazioni: tel. 393 1861150.

Il pomeriggio verrà poi allietato dall’esibizione del flautista Alessandro Pasotti e del chitarrista Gianluigi Mutti che, con il programma “Concerto al tramonto”, ci incanteranno con sonatine e romanze settecentesche.

Gianluigi Mutti è nato a Mantova e ha compiuto gli studi musicali presso i Conservatori “Lucio Campiani” di Mantova, “Umberto Giordano” di Foggia e “Cesare Pollini” di Padova, diplomandosi brillantemente nel 1998 in chitarra. Ha partecipato a varie edizioni  del “International Guitar Festival di Rychnov nad Kneznou” (Repubblica Ceca) dal 1992 al 1997. Ha inoltre frequentato il corso biennale per trascrittori di musica in Braille e Assistente agli studi musicali dei non vedenti al Conservatorio di Musica di Mantova dal 2004 al 2007.

Ha vinto numerosi concorsi nazionali ed internazionali tra i quali: 1° premio all’8° Concorso Nazionale Giovani Musicisti Gargano 1993; 1° premio e diploma d’onore al 2° Concorso Chitarristico Nazionale “Savona in Musica” 1993 e 1° premio assoluto all’8° Concorso Nazionale di Musica A.M.LE. – ”Città di Monopoli” 1996;

Dal 1995 al 2004 ha insegnato in diverse Scuole di Musica ed Associazioni Musicali in Provincia di Mantova, Verona e Brescia. Dal 2005 è docente di ruolo nella Scuola Secondaria di Primo Grado  “Italo Montemezzi” di Vigasio (VR).

Ha tenuto concerti per associazioni culturali in Italia e all’estero. Nel 2002 è stato l’ideatore e direttore artistico del “Primo Appuntamento con la Chitarra” – Città di Mantova- “omaggio ad Alirio Diaz” e nel 2003 della prima edizione della manifestazione internazionale “Eurocorde in Mantua – Omaggio ad Andres Segovia”.

Nell’aprile del 2003, è stato pubblicato il suo metodo didattico per piccoli chitarristi, intitolato “Giochiamo con la chitarra”. È stato Assessore alla Cultura del Comune di Redondesco  (MN) dal 2005 al  2010 e nello stesso tempo direttore artistico dell’Associazione “Aquila e il Leone”.

Attualmente collabora attivamente con Music & Travel Tour Consultants di Londra e con l’Associazione Postumia di Gazoldo degli Ippoliti nell’organizzazione manifestazioni  culturali e concerti.

Da tre anni a questa parte è  invitato a far parte della giuria del Concorso “ Antonio Salieri” di Legnago (VR).

Alessandro Pasotti nasce da una famiglia di radicate tradizioni musicali. Inizia lo studio del flauto all’età di nove anni dando il suo primo concerto a tredici.

Si diploma nel 1980 presso il Conservatorio “Arrigo Boito” di Parma col massimo punteggio sotto la guida di Claudia Rosi.

Nel 1979 vince il primo premio al Concorso Internazionale di Stresa e nel 1987 vince il secondo premio al Concorso “Cilea” di Palmi (RC)

Frequenta corsi di perfezionamento di flauto e musica da camera presso personalità prestigiose quali: P. L. Graf, K .H. Zoeller, W. Tripp, H. Fister, W. Schulz,T, Wye.

È arrivato finalista e semifinalista in concorsi internazionali quali: “Ard” di Monaco, “Scheveningen” in Olanda e  “Jeunesse musicales” di Belgrado.

Come membro del trio di fiati “Philippe Gaubert”, è stato premiato presso concorsi nazionali ed internazionali quali: il Concorso Internazionale di Martigny (CH), il Concorso Nazionale di Porcia(PN), il Concorso Internazionale di Viareggio e il Festival da camera di Genova.

Ha suonato nell’Orchestra dell’Arena di Verona, nell’Orchestra “Arturo Toscanini”, nell’Orchestra Giovanile di Fiesole e nell’Orchestra da camera di Chiavari.




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2018 · RSS PAGINA DI MODENA · RSS ·
• 16 query in 0,265 secondi •