» Bologna - Musica

Dal 3 agosto ad Ozzano dell’Emilia la 32esima edizione di ‘Agosto con Noi’

Andrea Mingardi, Paolo Mengoli, Ivan Cattaneo, Marco Ferradini, Iskra Menarini, Tiziana Rivale, Wilma Goich, Cristiano Cremonini, Beppe Signori, Franco Fasano, Roberta Giallo, le Foxy Ladies: sono solo alcuni dei numerosi artisti che compongono il programma della 32esima edizione di ‘Agosto con Noi’, la festa organizzata dai soci e dalle socie dell’Istituto Ramazzini in programma a Ozzano dell’Emilia, nel piazzale antistante il Palazzetto dello Sport in viale 2 giugno, dal 3 al 16 agosto.

Quattordici giorni di festa per sostenere la battaglia contro il cancro che da oltre 30 anni l’Istituto Ramazzini combatte ostinatamente attraverso il Centro di ricerca di Bentivoglio, intitolato al fondatore Cesare Maltoni, e i due poliambulatori di Bologna e Ozzano dell’Emilia. Attraverso le iniziative come ‘Agosto con Noi’ l’Istituto Ramazzini realizza un modello di sostenibilità della ricerca scientifica unico al mondo, che attraverso la forma cooperativa diffonde la proprietà su oltre 29mila soci e respinge ogni forma di dipendenza o influenza da parte dei poteri economici. Grazie alla raccolta fondi messa in campo dai soci della cooperativa, il Centro di ricerca “Cesare Maltoni” ha realizzato e pubblicato numerosi e importanti ricerche: l’ultima, in ordine di tempo, è lo studio pilota sul glifosato, il pesticida più utilizzato al mondo, sul quale è in corso un acceso dibattito internazionale. I primi esiti della ricerca sono stati pubblicati a maggio scorso sull’importante rivista scientifica
Environmental Health Journal e sono stati presentati in una conferenza stampa tenutasi lo scorso 16 maggio nella sede del Parlamento europeo, a Bruxelles.

Proprio in virtù di quanto osservato, l’Istituto Ramazzini, con il supporto di altre istituzioni e università indipendenti in Europa e negli Stati Uniti, sta lanciando il più sistematico ed integrato studio sul glifosato ed i suoi formulati commerciali, mai eseguito al mondo, per il quale è attiva una piattaforma di crowdfunding sul web (www.glyphosatestudy.org).

Per dare gambe alla ricerca indipendente dell’Istituto Ramazzini, sono tantissimi gli artisti protagonisti della staffetta di solidarietà che prenderà vita sul palco di ‘Agosto con Noi’, tutti scelti e coordinati dalla direttrice artistica Umberta Conti.

Al taglio del nastro, il 3 agosto sera, interverranno dal palco il presidente dell’Istituto Ramazzini, Simone Gamberini, e il sindaco di Ozzano Luca Lelli. Il sindaco tornerà anche per la serata finale, il 16 agosto, assieme alla direttrice sanitaria del Centro clinico di prevenzione oncologica di Ozzano dell’Emilia, la dottoressa Angela Fini. Tanta musica ma anche tanta buona cucina: ogni sera, a partire dalle 18,30, si accenderanno i fornelli di Agosto con Noi, pronti a battere il record dello scorso anno. Durante l’edizione 2017,
infatti, allo stand gastronomico sono stati serviti 3017 primi piatti di cui 1429 piatti di tagliatelle. In tavola anche 1836 piatti di polenta, 1898 porzioni di rane, 800 cosce di pollo, 2000 gelati, 3109 caffè e 10800 piadine e crescentine.

“Con orgoglio ci prepariamo a tagliare il nastro di questa 32esima edizione di ‘Agosto con Noi’, la più grande iniziativa di raccolta fondi messa in atto dai soci dell’Istituto Ramazzini.”, dichiara Simone Gamberini, presidente dell’Istituto Ramazzini. “Un po’ sagra, un po’ festival e un po’ maratona di solidarietà, ‘Agosto con Noi’ rappresenta un modello di sostegno alla ricerca scientifica che da tutto il mondo viene osservato con ammirazione e benevolenza. Il nome dell’Istituto Ramazzini e la rilevanza delle sue scoperte scientifiche attraversano gli oceani: la parola chiave è “indipendenza”, un fattore di grande valore specie in anni in cui sempre di più la ricerca scientifica viene delegata all’industria. Il Ramazzini, in questo senso, rappresenta una mosca bianca, e questo proprio grazie all’ostinazione e alla generosità della sua comunità di soci. Non solo: attraverso le due strutture cliniche di Bologna e Ozzano, l’Istituto Ramazzini realizza un modello mutualistico importante, che,
in campo sanitario, censisce i bisogni della comunità bolognese rispondendo con qualità e competenza. Proprio in queste settimane al Centro clinico di Ozzano sono iniziati i lavori di adeguamento che permetteranno di ospitare, negli spazi al primo piano, la sede della Pubblica Assistenza. In questo modo quell’edificio, che è già sede dei nostri ambulatori e che ospita i servizi dell’Ausl, diventerà una vera e propria Casa della Salute per il territorio di Ozzano e i suoi cittadini”.

‘Agosto con Noi’ gode del patrocinio del Comune di Ozzano dell’Emilia e della Città Metropolitana di Bologna. Tutte le serate sono a ingresso gratuito e gli spettacoli iniziano alle 20,30.

 




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2018 · RSS PAGINA DI MODENA · RSS ·
• 14 query in 0,477 secondi •