Home Reggio Emilia Il Questore di Reggio, Sbordone ha incontrato i rappresentanti della Croce Verde

Il Questore di Reggio, Sbordone ha incontrato i rappresentanti della Croce Verde

Grazie al proficuo rapporto di collaborazione intrapreso tra Questura di Reggio Emilia e Croce Verde Reggio Emilia, nei giorni scorsi si è concluso il primo ciclo di formazione BLSD per operatori della Polizia di Stato abilitati al primo soccorso con Defibrillatori Semiautomatici Esterni DAE. Coordinati dal Medico Capo della Polizia di Stato dott.ssa Patrizia Lodato e dalla sua diretta collaboratrice Sost. Direttore Tecnico Ebe Galluccio i formatori regionali A.N.P.A.S. della Pubblica Assistenza Croce Verde si sono resi disponibili a formare 111 operatori della Polizia di Stato nelle operazioni di Primo Soccorso con l’uso dei di Defibrillatori Semiautomatici Esterni DAE.

Il rapporto di collaborazione intrapreso tra Questura di Reggio Emilia e P.A. Croce Verde ha permesso di dare attuazione al decreto del Capo della Polizia del febbraio 2017 (regolamento interno sull’attività di promozione e impiego di Defibrillatori Semiautomatici Esterni DAE). Tutto il personale formato al termine del corso è stato accreditato con l’attribuzione di un’abilitazione finale valida su tutto il territorio nazionale.
Il Questore dott. Antonio Sbordone ha ricevuto i rappresentanti della P.A. Croce Verde il Vice Presidente sig. Rolando Landini e l’Addetta Stampa l’Associazione signora Susanna Bigi.
L’incontro tra il Questore ed i rappresentanti della P.A. Croce Verde si è svolto in un clima di piena cordialità e collaborazione al termine i convenuti si sono scambiati un cordiale saluto comunicando la piena disponibilità nel proseguimento dei rapporti intrapresi.
Dal prossimo autunno saranno calendarizzati nuovi corsi di formazione al primo soccorso.