» Modena

Modena, carta identità elettronica: all’anagrafe di via Santi un percorso per emergenze comprovate


Subito uno sportello in più, già operativo, e più appuntamenti per rilasciare le carte d’identità nel periodo “caldo” delle vacanze. Poi approfondimenti e interventi strutturati, con una strategia che mira a intervenire sull’emergenza e nello stesso tempo a impostare analisi e azioni di carattere più generale per semplificare le procedure dei servizi demografici a vantaggio degli utenti.

Lo ha deciso la Giunta comunale, su proposta dell’assessora con delega ai Servizi demografici Ludovica Carla Ferrari, che ha affrontato la questione alla luce dei dati delle ultime settimane: in maggio sono state rilasciate 1.746 carte elettroniche e 219 cartacee per le emergenze, in giugno le elettroniche sono state 1.935 e le cartacee 254. Ogni carta elettronica richiede un tempo tecnico di lavorazione intorno ai 20 minuti, il cittadino la riceve a casa dal Ministero dopo alcuni giorni, di regola non più di sei. Attualmente per l’ordinario rinnovo del documento, si ottiene l’appuntamento dopo circa due mesi dalla richiesta.

La Giunta ha quindi preso l’impegno di rafforzare gli organici, per far fronte ai flussi di utenza nei prossimi mesi, e di condurre un’analisi organizzativa finalizzata alla semplificazione per i cittadini, mirando a implementare i servizi online con campagne d’informazione, valorizzare e accrescere i rapporti con gli Ordini professionali, sperimentare collaborazioni con potenziali intermediari sul territorio che possano agevolare i cittadini.

Nel frattempo, è già attiva all’Anagrafe di via Santi 40 una modalità d’urgenza con l’obiettivo di rendere più snelle le situazioni per i casi di emergenza quando, ad esempio, non avendo provveduto per tempo al rinnovo della carta d’identità, si riceve un appuntamento per una data troppo avanti rispetto alla partenza per un viaggio o ad altre esigenze.

Oggi, a fronte del periodo estivo che ha determinato un aumento di richieste del documento d’identità digitale, oltre alla richiesta del sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli al Ministero per poter erogare più carte d’identità cartacee, è stata strutturata dai Servizi demografici del Comune anche una “modalità in urgenza” per ottenere il documento. Modalità che si aggiunge a una aumentata disponibilità per le richieste di appuntamento all’Anagrafe centrale di via Santi 40, dove è stato aggiunto uno sportello per le specifiche emergenze di rilascio della carta d’identità.

Nel caso in cui si renda necessario ottenere il documento in via d’urgenza per reale e documentata emergenza, quindi, è possibile recarsi direttamente all’Anagrafe di via Santi con la documentazione necessaria; verranno considerate motivazioni di urgenza, in assenza di altri documenti validi, i motivi di viaggio, i motivi di salute; la partecipazione a gare, appalti, concorsi pubblici; furto o smarrimento; iscrizioni a scuole e università. Finora, comunque, è stato sempre possibile trovare con gli operatori una soluzione, anche se questo può comportare una attesa più lunga o la necessità di ripresentarsi in un altro giorno e orario.

Per tutto il periodo estivo l’Anagrafe centrale in via Santi 40 funziona da lunedì a sabato dalle 8.30 alle 12.30 e giovedì anche pomeriggio dalle 14 alle 18.

I biglietti al numeratore per il rilascio della carta d’identità in urgenza vengono erogati dalle 9 alle 11 da lunedì a sabato; giovedì anche dalle 14 alle 16. Per informazioni si può telefonare allo 059 2032421 (lun. mar. merc. 11 – 13.30; giov. e ven. 11 – 13); allo 059 2032077 (lun. – ven. 9 – 11); allo 059 2032092 (giov. 14 – 18 e sab. 9 – 12); oppure scrivere all’e-mail (carta.identita@comune.modena.it).

Per informazioni sulle richieste di appuntamento e il rilascio di certificati online, si può consultare il sito web dell’Anagrafe (www.comune.modena.it/anagrafe).




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2018 · RSS PAGINA DI MODENA · RSS ·
• 13 query in 0,200 secondi •