» Sassuolo

Al via i lavori di rifacimento degli impianti termoidraulici di Casa Serena


Si tratta dei lavori approvati in via definitiva con delibera di giunta del 19 aprile 2018, per un costo complessivo di € 475.000. La centrale termica è stata oggetto, nell’autunno scorso, di interventi parziali di riqualificazione e manutenzione straordinaria. Ora si procede con il rifacimento complessivo di tutte le linee di conduzione dell’acqua, il che significa effettuare, zona per zona, lavori di disalimentazione e demolizione impianti esistenti, eseguire nuove linee di alimentazione e di collegamento terminali all’impianto di riscaldamento e sanitari, ripristinare le murature e le complementari opere edili.

I lavori veri e propri partiranno lunedì 23 luglio prossimo, mentre nella settimana dal 16 al 20 luglio verranno eseguite opere quali l’allestimento dell’area di cantiere, lo smaltimento della vecchia centrale termica, ecc.

I lavori, affidati alla ditta Operosa Impianti, saranno gestiti in modo da creare il minor disagio possibile agli ospiti, come si è spiegato e assicurato ai parenti, incontrati il giorno 17 aprile scorso e che torneremo a vedere nei prossimi giorni per chiarire ulteriori dettagli sull’organizzazione dei lavori.

Le prime ad essere completate saranno le linee nelle camere e negli spazi comuni al piano terra, poi si procederà con il resto delle linee di conduzione.

Per limitare al massimo il disagio agli ospiti più fragili, il nucleo ricoveri temporanei e GDA è stato trasferito all’Ospedale di Sassuolo, che ha messo a disposizione, già da lunedì 9 luglio e fino al 31 agosto, termine entro il quale saranno terminati i lavori nelle camere, nei blocchi bagni e negli spazi comuni, 12 posti nell’area Chirurgia C.

“Diamo finalmente risposta alla necessità di riqualificazione complessiva degli impianti, con un impegno oneroso dal punto di vista finanziario e complicato dal punto di vista logistico, che però renderà più efficienti gli impianti aumentando la sicurezza e il confort complessivo” sottolinea Maria Savigni, vicesindaco con delega ai Lavori Pubblici. “Con la massima collaborazione e la disponibilità del personale del Consorzio Residenze Modenese che ha in gestione Casa Serena e la messa a disposizione di alcuni spazi da parte dell’Ospedale di Sassuolo, riteniamo di ridurre al massimo il disagio, che sarà peraltro limitato a qualche settimana. Ringraziamo le famiglie che ci hanno già dichiarato la loro totale collaborazione”.




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2018 · RSS PAGINA DI MODENA · RSS ·
• 16 query in 0,392 secondi •