» Reggio Emilia - Sport

La Uisp di Reggio torna in piazza per le celebrazioni del suo 70° Anniversario


La Uisp compie 70 anni e si prepara a festeggiare con due giorni di iniziative che si svolgeranno in centro storico, simbolo di uno sport di cittadinanza perseguito dall’Unione Italiana Sport Pertutti sin dai suoi albori.

La due giorni si apre venerdì 15 alle ore 18:00 con un momento istituzionale aperto a tutta la cittadinanza in Sala del Tricolore alla presenza delle autorità. Parteciperanno il Presidente della Provincia Giammaria Manghi, il Sindaco Luca Vecchi, il Presidente nazionale Uisp Vincenzo Manco, Mauro Rozzi nella doppia veste di Presidente regionale della Uisp e Presidente della Fondazione Per lo Sport di Reggio e Azio Minardi, Presidente territoriale dell’associazione del discobolo.

Il corteo uispino si sposterà in Piazza Martiri, epicentro di tutte le iniziative del weekend e location della mostra “Una certa idea di Sport” inserita nel circuito OFF e visibile fino a sabato sera. Al taglio del nastro, previsto alle 19:00, seguirà un amarcord condotto da Roberto Brighenti, che ricostruirà la storia della Uisp e la nascita delle discipline sportive a Reggio Emilia aiutato da ex dirigenti, volontari e amici dell’associazione. Seguirà un rinfresco per i partecipanti che condurrà alla proiezione del documentario dedicato alla storia della Uisp a Reggio Emilia, realizzato in collaborazione con la Fondazione per lo Sport.

Il sabato Uisp porta in piazza convegni, esperienze e riflessioni che intrecciano sport e quotidianità, in tutti i suoi risvolti sociali, dalla sanità all’ambiente. Alle 10:00 si parlerà di “Movimento, alimentazione e sani stili di vita” insieme ad Ausl, LILT, Luoghi di prevenzione e il centro di medicina dello sport. Nel pomeriggio, alle 16:00 lo sguardo si amplia verso solidarietà e integrazione con i progetti di Uisp nel mondo raccontati insieme alle associazioni Jaima Sahrawi, AMAR-Costruire Solidarietà e Mondinsieme.

Alle 17:00 il break non può che essere sportivo, con “Quattro passi per Reggio” in centro storico accompagnati da una guida turistica. Si riprende alle 17:30 per parlare di “Natura: la palestra più bella che c’è” e delle idee e iniziative nate nel mondo Uisp che incrociano sport e ambiente. Il gran finale arriva alle 18:30 con un medley di storie di sport e sportivi reggiani. Nomi illustri come quello di Gegio Sgarbossa, Orazio Rustichelli e Julie Vollertsten e alcuni ospiti a sorpresa che racconteranno visioni e aneddoti tratti dalle proprie storie personali. Per tutta la giornata di sabato saranno in piazza gli educatori Uisp con giochi tradizionali e laboratori creativi per tutti i bambini, mentre la mostra rimarrà aperta dalle 18 alle 23 di venerdì e dalle 9 alle 23 di sabato.




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2018 · RSS PAGINA DI MODENA · RSS ·
• 18 query in 0,152 secondi •