» Sassuolo

Domani a Sassuolo un seminario sull’Agroalimentare


Sono circa una cinquantina, provenienti non solo dalla nostra provincia, ma anche da altri territori, le imprese già iscritte ai lavori del seminario Agroalimentare: gli ingredienti per la crescita, che CNA Area di Sassuolo, CNA Alimentare Modena, CNA Alimentare Nazionale, e Promec, l’azienda speciale della Camera di Commercio per l’internazionalizzazione, organizzano per domani, venerdì 18 maggio, al Palazzo Ducale di Sassuolo.

Nove ore – dalle 9 alle 18 – di lavori all’insegna di tavole rotonde collegiali e di matching individuali, che vedranno in campo, oltre alle imprese, professionisti del mondo della finanza e dell’internazionalizzazione.

Si parlerà infatti di strumenti per la crescita aziendale come il private equity, i minibond, le operazioni di venture capital, ma anche di problemi doganali, delle differenze di tassazione dei diversi Paesi. Insomma, di tutti gli argomenti utili agli imprenditori per definire, con l’aiuto degli esperti, le più opportune strategie di crescita per la propria impresa. E proprio per questo durante tutta la giornata sono previsti incontri di individuali matching, con i professionisti ed i rappresentanti dei vari fondi presenti (ben quattordici, di levatura nazionale ed europea) durante i quali sviscerare nel dettaglio le peculiarità e le caratteristiche delle singole aziende e le relative opportunità di partnership.

Un evento, insomma, unico nel suo genere, sia per la qualità dei relatori che per le modalità di svolgimento, Tra i relatori da segnalare anche la presenza di dirigenti del Ministero della Salute e dell’Ice. Non mancherà la politica: a sottolineare l’importanza dell’avvenimento sono previsti alle 9 i saluti del presidente della Regione Stefano Bonaccini, alle 12 quelli del Sindaco di Sassuolo Claudio Pistoni, mentre alle 14 toccherà al Presidente della Provincia Gian Carlo Muzzarelli introdurre un’importante tavola rotonda sulla finanza alternativa a quella propriamente bancaria

L’obiettivo è quello di attivare un confronto sul ruolo di private equity e dei fondi a supporto della crescita delle imprese del settore alimentare. “Perché – spiega Ivano Piccinini, presidente della CNA dell’Area di Sassuolo – l’accesso al capitale rappresenta senza dubbio un elemento necessario per lo sviluppo delle imprese di qualsiasi dimensione”. “In particolare – aggiunge Primo Bertagni, Presidente di CNA Alimentare Modena – per le imprese dell’agroalimentare, dietro alle quali si nascondono eccellenze che fanno di questo settore un biglietto da visita di prim’ordine del nostro territorio”.

“L’idea – continua Piccinini – è quella di affrontare tutti i temi dell’internazionalizzazione e dello sviluppo delle imprese, che hanno bisogno di un sostegno economico, andando al di là del classico finanziamento bancario, ancora troppo poco diffuso sul nostro territorio. Perché per crescere abbiamo bisogno di aprirci a logiche e strumenti più attuali e competitivi”.




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine - Parma 2000
© 2018 · RSS PAGINA DI MODENA · RSS ·
• 29 query in 0,582 secondi •