» Fiorano - Sociale

Contributi per la frequenza dei centri estivi, anche a Fiorano


Il Comune di Fiorano Modenese ha aderito al “Progetto per la conciliazione vita-lavoro”, finanziato con le risorse del Fondo Sociale Europeo (ripartite dalla Regione Emilia Romagna tra i diversi distretti), a sostegno delle famiglie che hanno la necessità di utilizzare  servizi estivi per bambini e ragazzi da 3 a 13 anni delle scuole dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado, nel periodo di sospensione estiva delle attività scolastiche/educative.

Il contributo viene assegnato alle famiglie dei bambini residenti nel comune, di età compresa dai 3 ai 13 anni (nati dal 2005 al 2015) (possono accedervi anche i bambini, in età da scuola dell’infanzia, non iscritti e frequentanti alcuna scuola dell’infanzia, nell’anno scolastico 2017/2018) che frequentano i centri estivi compresi nell’elenco regionale. A Fiorano Modenese sono quelli dell’Asd Junior Fiorano; del comune, delle parrocchie di Spezzano e di Fiorano.

Il contributo alla singola famiglia per bambino è determinato come contributo per la copertura della retta di frequenza/iscrizione fino ad un massimo di 70 euro settimanali e per un massimo di tre settimane di partecipazione.  In ogni caso il contributo non potrà essere superiore alla retta di frequenza/iscrizione. Sarà erogato successivamente alla chiusura dei Centri Estivi, a titolo di rimborso della spesa effettivamente sostenuta e a fronte della consegna della relativa documentazione attestante la frequenza del centro estivo e il pagamento della retta (fatture, ricevute…). Le risorse regionali assegnate al Distretto di Sassuolo per l’estate 2018 sono pari a Euro 174.970.

Fra i requisiti per accedere al contributo è necessario che entrambi i genitori (o uno solo, in caso di famiglie mono genitoriali) siano occupati ovvero lavoratori dipendenti, parasubordinati, autonomi o associati, comprese le famiglie nelle quali anche un solo genitore sia in cassa integrazione, mobilità oppure disoccupato che partecipi alle misure di politica attiva del lavoro definite dal Patto di servizio firmato in data antecedente a quella del presente Bando; avere un’ISEE della famiglia non superiore a € 28.000.

Per informazioni e ulteriori precisazioni è necessario consultare il bando, collegandosi al sito del Comune di Fiorano Modenese alla voce  “Trova servizi” – “servizi on line”  – “contributo regionale centri estivi”.

La domanda deve essere presentata entro il 31 maggio 2018 esclusivamente on line.

 




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2018 · RSS PAGINA DI MODENA · RSS ·
• 29 query in 1,313 secondi •