» Vignola

Domenica a Spilamberto arriva il ‘Festival Incontra’ dedicato quest’anno al Giappone


Domenica 13 maggio, dalle 10 alle 19.30, appuntamento con il Festival Incontra. Nell’ambito di un percorso interculturale, il Comune di Spilamberto vuole partire quest’anno con un evento che ha lo scopo di dialogare ed avvicinarsi ad altre culture, storie e tradizioni. Per la prima edizione si parlerà di Giappone.

Domenica 13 maggio all’interno della Rocca Rangoni, dello Spazio Eventi L. Famigli e del Museo dell’Aceto Balsamico Tradizionale, corsi, conferenze ed attività legate a questo affascinante paese.

In particolare ricordiamo che sarà possibile assistere al rito della vestizione del Kimono; alla cerimonia del te’, ad eventi dedicati all’ikebana (termine giapponese che si riferisce all’arte della disposizione dei fiori recisi) oltre a letture delle “poesie dell’addio – Jisei” e ad esibizioni di teatro NŌ (una delle forme più antiche di teatro giapponese, una forma di teatro che unisce musica, danza e rappresentazione scenica e che si sviluppò a partire dal XIV secolo). Spazio anche a “Botteghe Giapponesi”, mostra di quadri e manga; esibizioni di discipline legate alle arti marziali a cura delle associazioni sportive del territorio.

Le iniziative che si svolgeranno in Rocca (Cerimonia del te’, Hayanagi e Ikebana) necessitano di iscrizione entro venerdì 11 maggio (anche se gratuite), scrivendo a cultura@comune.spilamberto.mo.it fino ad esaurimento posti. Nessuna iscrizione invece per gli eventi allo Spazio Eventi L. Famigli (vestizione del Kimono, teatro NŌ e lettura delle poesia dell’addio – JISEI).

Sarà possibile anche partecipare a diversi corsi, alcuni a pagamento dedicati a: SUMI-E (Il termine giapponese Sumi-e significa “inchiostro nero” e “pittura” ed indica una delle forme d’arte in cui i soggetti sono dipinti con l’inchiostro nero in gradazioni variabili dal nero puro a tutte le sfumature che si possono ottenere diluendolo con l’acqua – Il corso ha una durata di circa 1 ora. Quota di iscrizione 10 euro); Origami (Origami è l’arte di piegare la carta senza l’uso di colla, forbici o altro materiale. Il termine “ORIGAMI” deriva dal giapponese “ORU” che significa “piegare” e “KAMI” che significa “carta” – Il corso ha una durata di circa 1 ora. Partecipazione gratuita); Shodo (workshop di calligrafia giapponese – Il corso ha una durata di 4 ore. Quota di iscrizione 25 euro più kit carta, pennelli e inchiostro 15 euro); workshop di degustazione Sake (durata 60 minuti, quota di iscrizione 10 euro).

Per tutti i corsi l’iscrizione è obbligatoria entro l’11 maggio scrivendo a cultura@comune.spilamberto.mo.it.

Il programma dettagliato e completo è consultabile sul sito www.comune.spilamberto.mo.it.




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine - Parma 2000
© 2018 · RSS PAGINA DI MODENA · RSS ·
• 31 query in 1,043 secondi •