» Carpi - Sociale

Carpi, una banca-dati per aiutare le persone anziane e fragili


Una banca-dati delle persone fragili, a disposizione degli enti preposti all’assistenza nell’Unione Terre d’Argine: è il progetto-pilota che sarà presentato giovedì 10 maggio, dalle ore 15, nell’auditorium “Loria” (via Rodolfo Pio 1) nell’ambito dell’ottavo Caregiver Day, l’iniziativa dedicata a chi assiste per ragioni affettive persone non autonome, curata dalla cooperativa “Anziani e non solo” (ANS) con il sostegno dell’Unione Comuni Terre d’Argine e il patrocinio di Ausl, Regione e CARER.

Un incontro, intitolato “Strumenti e interventi per il sostegno e il monitoraggio delle persone anziane fragili”, per passare in rassegna alcune buone pratiche verso gli anziani fragili e chi li assiste, attuate sia a livello locale sia nazionale – da soggetti come il Comune di Milano – e internazionale – dalla rete francese “Monalisa”.

Spiega Loredana Ligabue, Responsabile Area Care di ANS: « La fragilità è una condizione di vulnerabilità connessa a perdite sia di ordine fisico sia psichico e sociale: si concentra soprattutto nella popolazione anziana e, se è non sostenuta, porta a un aumento del rischio di disabilità. Un sintomo e al contempo causa della condizione di fragilità è l’isolamento sociale. Per cercare di contrastare questo isolamento e dare sostegno alle persone fragili, abbiamo organizzato l’incontro del 10, che dà la possibilità ad amministratori, operatori dei servizi sociali e sanitari, associazioni di pensionati, volontari e caregiver di ascoltare esperienze locali, nazionali ed europee».

Questo il programma del pomeriggio di lavori, che sarà condotto da Paola Rossetti, Responsabile Ufficio di Piano dell’Unione Comuni: Loredana Ligabue: “Monitoraggio anziani fragili: progetto, banca dati e ricerca–azione”, Roberta Maccarone, Assistente sociale dell’Unione: “L’azione dei servizi sociali a sostegno delle persone fragili”; Cosimo Palazzo, Dirigente Area emergenze sociali del Comune di Milano: “La condivisione nei servizi di cura: il progetto welfare di tutti”; Lidia Giombini, Presidente di ANTEAS Emilia-Romagna: “Le risultanze dell’ascolto nel progetto antenne sociali”; Federico Boccaletti, Presidente di ANS e Jean-François Serres, referente nazionale Monalisa; “La rete francese Monalisa contro l’isolamento delle persone anziane”; le conclusioni sono affidate ad Alberto Bellelli, Assessore ai Servizi sociali e Sanitari dell’Unione.

L’edizione 2018 del “Caregiver Day” si intitola ”Prendersi cura: insieme!“: come sempre le iniziative sono tutte gratuite.

Informazioni e iscrizioni: info@anzianienonsolo.it 059645421; www.caregiverday.it




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine - Parma 2000
© 2018 · RSS PAGINA DI MODENA · RSS ·
• 15 query in 0,238 secondi •