» Sassuolo - Sport

Prestazione magistrale della Canovi Coperture: batte 3-0 Blu Volley Quarrata


Poco più di un’ora di gioco e la Canovi Coperture batte con una prestazione magistrale Blu Volley Quarrata. Le neroverdi, avanti per tutto il match, chiudono 3-0 e continuano la loro ricorsa al primo posto.

 

Canovi Coeprture Sassuolo 3 – Blu Volley Quarrata 0 (Parziali 25-12 25-14 25-14)

Partenza flash della Canovi Coperture, che, trascinata da una Obossa inarrestabile in attacco e al servizio, si porta subito avanti 7-1; il rigore di Crisanti sulla ricezione sbagliata di Quarrata segna poi l’8-1 sassolese. Il tecnico toscano prova a smuovere le sue ricorrendo alla panchina, ma il cambio non sortisce gli effetti desiderati e la corsa neroverde continua: l’attacco di Aguero firma il 9-2. Due errori consecutivi in casa Canovi concedono un po’ di respiro a Blu Volley (9-5), ma gli attaccanti sassolesi tornano presto a macinare punti (11-5). La Canovi trova poi un ottimo break e, complici i muri di Squarcini, si porta avanti 17-6. La palla piazzata di Agueo al termine di uno scambio lungo segna poi il 19-8 sassolese. Due attacchi consecutivi consentono a Quarrata di accorciare le distanze (19-10) ma Crisanti continua a suonare la carica neroverde (21-10). L’ace di Obossa firma il 23-10 e l’errore al servizio di Blu Volley regala alla Canovi il primo parziale (25-12).

Il secondo set si apre in maniera più equilibrata e Sassuolo fatica maggiormente a trovare il largo: due attacchi consecutivi in parallela, rispettivamente di Obossa ed Aguero, portano la Canovi avanti 5-3; Quarrata è brava a non concedere troppo spazio alle ragazze di Barbolini e, grazie ad un’invasione in casa sassolese, trova il pareggio sul 6-6. Complici due falli delle toscane, Crisanti e compagne si portano avanti 11-6: l’ace di Boninsegna rincara poi la dose (11-7). Il muro di capitan Crisanti firma poi il 15-10 sassolese. Dopo un errore in difesa (15-11), la Canovi trova un ottimo break  in attacco e si porta avanti 19-11. Quarrata prova ad accorciare le distanze (19-13), ma Boninsegna piazza un ace sulla riga che permette alle sassolesi di allungare 21-13. Un fallo di formazione delle toscane regala alla Canovi il 22-14; nel finale, è Squarcini la protagonista: la centrale sassolese piazza due attacchi consecutivi e regala alle sue il secondo set (25-14).

Anche l’avvio del terzo è equilibrato (3-3), ma le sassolesi trovano presto l’allungo vincente (7-3). Quarrata prova a ricucire (7-4), ma un ottimo break a muro porta la Canovi avanti 11-4. Dopo aver poi stampato il sesto muro personale (14-4), Squarcini lascia il posto  Benedetta Credi, al suo esordio nella massima serie nazionale. Con l’attacco di Obossa, Sassuolo trova il massimo vantaggio (15-4). Due errori in casa Canovi concedono un po’ di respiro a Quarrata (15-7), ma le sassolesi ritrovano presto il filo del discorso: due ottimi attacchi e poi l’ace di Boninsegna portano le neroverdi sul 18-7. Altro cambio in casa Canovi, con Barbolini che fa entrare Gjoni al posto di Boninsegna: l’attacco di Credi firma il 19-8 sassolese. Una spettacolare alzata ad una mano di Lancellotti regala ad Aguero la palla del 20-9, mentre il muro tetto di Crisanti firma il 23-10. Il fallo in palleggio di Quarrata regala a Sassuolo il 24-11: le toscane sono brave ad annullare tre match ball ma la Canovi chiude poi 25-14.

A fine partita, questo il commento di coach Barbolini: “A dispetto di quello che poteva dire il divario in classifica tra noi e il nostro avversario, oggi poteva essere una partita insidiosa: Quarrata è una squadra esperta e tre turni fa ha battuto una squadra di primo pelo come Granfruttato Perugia. Oggi stati bravi a mantenere sempre alto il livello di attenzione, aspetto su cui stiamo lavorando molto: abbiamo la fortuna e la sfortuna di essere una squadra molto giovane e l’attenzione e la concentrazione fanno parte dell’esperienza”.

 




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2018 · RSS PAGINA DI MODENA · RSS ·
• 14 query in 0,335 secondi •