» Meteo - Modena

Freddo sì, ma niente record, secondo l’Osservatorio Geofisico del DIEF – di Unimore


Giorni freddi, ma nessun record, secondo gli esperti dell’Osservatorio Geofisico del DIEF- Dipartimento di Ingegneria Enzo Ferrari di Unimore.

La temperatura minima registrata nella giornata di oggi mercoledì 28 febbraio presso l’Osservatorio Geofisico di piazza Roma a Modena è stata di -5.9°C, valore notevole per la zona urbana e per il periodo: bisogna infatti risalire allo storico gelo del febbraio 1929 per trovare valori così bassi nello stesso periodo, con -6.5°C il giorno 23, e addirittura -12 il giorno 22.

Tornando alle rilevazioni odierne, il termometro è sceso a -8.9°C al campus DIEF a Modena, e a -8.3°C a Reggio Emilia, campus San Lazzaro. Temperature veramente gelide rilevate presso l’aeroporto di Pavullo con -22°C (dati rete ASMER Emilia Romagna Meteo).

Per quanto riguarda la nevicata prevista per domani, giovedì 1° marzo, i modelli indicano che   dovrebbe iniziare nella notte, più debolmente, con una fase più intensa nel corso della mattinata e soprattutto nel pomeriggio e nella sera. Ad esserne interessata sarà praticamente tutta la regione Emilia Romagna. Per il giorno successivo non è ancora certo se si verificherà un cedimento del “cuscino di aria fredda”, ma con probabilità la neve proseguirà fino a quasi venerdì mattina, con qualche precipitazione, in parte pioggia e in parte forse neve, anche nel pomeriggio.

“Come Osservatorio – ha spiegato Luca Lombroso tecnico meteorologo Unimore – a fine evento misureremo, come avviene da 180 anni, l’altezza della neve per essere in grado di descrivere il fenomeno nel complesso e tirare le somme anche su eventuali anomalie. Quanta neve cadrà? Di certo sarà una bella nevicata.”

Alcune curiosità storiche riguardo le passate nevicate del periodo fra fine febbraio e inizio marzo.

Come oggi, il 28 febbraio del 2004 assistemmo ad un fenomeno che portò fino a 40 cm di neve. L’anno successivo, il 1° marzo 2005, la temperatura minima registrata fu di -4.9°C e di -5°C il 2 marzo, con una nevicata in quei giorni di 11 cm complessivi. Andando più indietro, fra fine febbraio e inizio marzo del 1986, la temperatura minima fu di -4.7°C con 2 cm di neve il giorno 27 febbraio, seguiti da 20 cm il 1° marzo. Più recentemente, ricordiamo la copiosa nevicata il 9 e il 10 marzo 2010, con complessivi 36 cm in città, ma con temperature meno fredde di quelle viste in questi giorni.




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2018 · RSS PAGINA DI MODENA · RSS ·
• 18 query in 0,245 secondi •