» Modena - Teatro

Perdere il lavoro e finire in “Esilio”, venerdì al Teatro dei Segni di Modena


Foto di Pino Montisci

Perdere il lavoro e finire in “Esilio”, è l’esperienza vissuta da molti e raccontata nello spettacolo della Piccola Compagnia Dammacco in scena venerdì 16 febbraio alle ore 21.00 al Teatro dei Segni di Modena.

“Esilio” racconta la storia di un uomo come tanti al giorno d’oggi, un uomo che ha perso il suo lavoro. Quest’uomo, interpretato da Serena Balivo en travesti (Premio Ubu 2017 ex aequo per la categoria attrice e performer under 35), insieme al suo lavoro, gradualmente perde un proprio ruolo nella società fino a smarrire la propria identità, fino a sentirsi abbandonato e solo seppure all’interno della sua città, fino a sentirsi finalmente costretto a chiedersi come e perché è finito in tale situazione. E così gli spettatori possono partecipare al goffo e grottesco tentativo di quest’uomo di venire a capo della situazione dialogando con se stesso, con la sua coscienza forse, con la sua anima o magari con le sue ossessioni…

(ingresso 10 euro; under 25: 5 euro)

Info e prenotazioni: 345 6018277 – biglietteria@trasparenzefestival.it




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine - Parma 2000
© 2018 · RSS PAGINA DI MODENA · RSS ·
• 16 query in 1,471 secondi •