» publiredazionali modena

Estero e gioco, Atlantic City: le aperture di nuovi casinò metteranno a rischio quelli superstiti?


Ogni tanto “ci piace”, ma chi ancora ci legge ne è a conoscenza, spaziare con lo sguardo lontano dai nostri limiti nazionali ed andare a curiosare come si comporta il gioco oltre Oceano e vedere anche in posti magari più avanzati del nostro ciò che riguarda il mondo del gioco d’azzardo. Le nostre Case da Gioco tricolore non vi è dubbio che stiano da tempo passando periodi oltremodo altalenanti e non se la cavano poi tanto bene anche se la creatività delle varie gestioni spazia in diversi settori per attrarre maggiormente i visitatori e cerca di intrattenerli nei casinò con strategie particolari che “solleticano l’attenzione e la loro fantasia”.

All’estero, lontano o vicino che sia, le cose sembrano andare invece meglio: i casinò lavorano quasi sempre bene anche se gli incassi di dicembre non sono stati “eccelsi” sono stati comunque in crescita e questo depone bene per il novello 2018. Qui, da queste righe, si vuole parlare dei casinò superstiti del New Jersey e più esattamente della città di Atlantic City dove, anche se il dicembre è stato inferiore alle aspettative, il 2017 si è chiuso in positivo per i sette casinò di quella città.

Si tratta del secondo anno di crescita, dopo un periodo alquanto triste durante in quale ben cinque casinò hanno chiuso i battenti mandando a casa, purtroppo migliaia di persone! Secondo dati messi a disposizione dalla Division f Gaming Enforcement, le Case da Gioco superstiti, l’anno scorso hanno incassato circa 2,65miliardi di dollari, toccando una percentuale positiva del 2,2% rispetto all’anno precedente. Per fare un unico esempio, il Tropicana, è riuscito a sopravvivere ad un’agonia che sembrava condurlo a morte certa una decina di anni fa ed invece, da allora, è in costante crescita ed in ripresa supportato da operazioni di investimento che “lo fanno stare bene”.

L’anno scorso (2017) ogni casinò ha avuto, quindi, una minima crescita con il segmento online che ha provveduto a sostenere queste mini-crescite: infatti, il gioco online, con al primo posto la roulette gratis, ha avuto per il quarto anno consecutivo una crescita a doppia cifra e questo sta a significare che quel segmento è in costante evoluzione e su questo devono puntare le Case da Gioco per sostenere il “resto” degli incassi futuri. Vi è anche da sottolineare che nel 2017 si è rilevata, e questo non succedeva dal 2006, una crescita degli incassi dei casinò terrestri: in effetti, per trovare il “segno +” bisogna risalire proprio a quel lontano 2006 quando i numeri erano positivi dello 0,3%. Dopo un periodo in cui il mercato dei giochi si era contratto, i casinò superstiti sembra abbiano riacquistato una sorte di nuovo equilibrio destinato, però, ad essere messo di nuovo in discussione.

E questo perché vi saranno delle varianti nel mercato dei casinò: due dei casinò che hanno chiuso negli scorsi anni dovrebbero riaprire le loro porte nella prossima estate: il Revel, chiuso nel 2014, riaprirà sotto il nome di Ocean Resort Casinò ed il Trump Taj Mahal, anch’esso chiuso nel 2016, è destinato a nuova vita come Hard Rock Casinò Resort. É sin troppo evidente che ci si domandi se queste nuove aperture influiranno negativamente o positivamente sul mercato e se questo “terrà” all’ingresso di due nuove strutture “agguerrite”: e se questo, invece, non creerà la saturazione che ha portato negli scorsi anni alle chiusure passate.




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2018 · RSS PAGINA DI MODENA · RSS ·
• 21 query in 0,976 secondi •