» Lavoro - Modena

A Modena bene le imprese artigiane manifatturiere con l’8,8% del totale occupati


L’Italia è il secondo Paese manifatturiero dell’Unione europea e diventa il primo per occupati nelle micro e piccole imprese della manifattura: in Italia più della metà (54,2%) dell’occupazione del settore è concentrata nelle piccole imprese, che danno lavoro complessivamente a 1.962.421 addetti.

Lo rileva una ricerca di Confartigianato Lapam, che va anche nel dettaglio dei dati regionali e provinciali. Nelle imprese artigiane manifatturiere lavorano 935.982 addetti pari al 25,9% del comparto. Le regioni a maggiore vocazione manifatturiera artigiana c’è l’Emilia-Romagna dove l’occupazione nelle imprese artigiane manifatturiere è il 7% degli occupati di tutte le imprese della regione. Modena, in questa particolare classifica per i dati Lapam Confartigianato, si pone ai primissimi posti nel Paese e ai vertici in regione con l’8,8%. In pratica la nostra provincia è nelle prime venti in Italia (al diciannovesimo posto) in questa particolare graduatoria che misura il peso delle imprese artigiane sul totale della manifattura, e la prima in Emilia-Romagna.

Negli ultimi due anni si è osservata una crescita economica sostenuta dal comparto manifatturiero, grazie anche al buon andamento delle vendite del made in Italy, basti pensare ai dati sull’alimentare o a quelli, sempre rimanendo al nostro territorio, della meccanica. L’analisi dei conti economici territoriali pubblicati dall’Istat consente di mettere in luce il contributo alla crescita del valore aggiunto dei diversi settori per regione.

L’analisi Lapam Confartigianato evidenzia che nel 2016 il valore aggiunto del totale economia è salito dello 0,7%, con una maggiore accentuazione del Manifatturiero esteso – per l’86% determinato da attività manifatturiere e comprensivo di estrattivo, energia, acqua e rifiuti – che segna una crescita dell’1,7% a fronte di un +0,6% dei Servizi e un calo dello 0,3% delle Costruzioni. L’analisi per territorio evidenzia che l’Emilia Romagna cresce dell’1,5%, meno di Lombardia, Piemonte e Toscana ma il doppio del Veneto. Guardando all’intera economia, nel 2016 in regione la crescita è stata dell’1,7% (un punto in più rispetto al totale del Paese), trainata oltre che dalla manifattura anche dai servizi (+1,8%), mentre le costruzioni continuano a segnare il passo anche in regione, facendo segnare un -1,3%.

 




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2018 · RSS PAGINA DI MODENA · RSS ·
• 19 query in 0,258 secondi •