» Attualita' - Formigine

Il sindaco Costi: “Nel 2018, molte opere che rendono tangibile il lavoro quotidiano”


Con le festività natalizie, si chiude un anno d’intenso lavoro per l’Amministrazione di Formigine.

È notizia recente, del conferimento al nostro Comune del Premio per l’economia circolare, ottenuto grazie alle buone prassi di attenzione all’ambiente rappresentate dalla progettazione del centro del riuso intercomunale, opera compresa nel piano investimenti 2018, e la realizzazione di Leila, la biblioteca degli oggetti.

Alla fine di novembre, il Consiglio comunale ha approvato il Piano Operativo Comunale, all’interno del quale sono previste operazioni urbanistiche importanti come la riqualificazione di piazza Kennedy a Magreta, la realizzazione di una scuola in lingua inglese a Casinalbo e il completamento della ciclabile tra Ubersetto e Formigine; mentre l’approvazione della quarta variante al Regolamento Urbano Edilizio comporta la messa in sicurezza di fabbricati, recupero del territorio e rigenerazione urbana.

Si è lavorato tanto sul fronte della sicurezza, grazie anche a un accordo di programma siglato con la Regione Emilia-Romagna e a protocolli firmati in Prefettura per nuovi interventi su videosorveglianza e telecontrollo, illuminazione pubblica, segnaletica, animazione territoriale, organizzazione di servizi volontari come il controllo di vicinato e volontari della sicurezza, iniziative di prevenzione del disagio sociale.

Tra opere più significative: la realizzazione del primo sottopasso ferroviario del territorio di Formigine, la rotatoria nel centro di Casinalbo e l’allestimento dell’innovativo spazio di coworking pensato per i giovani “Hub in Villa”.

Ma il 2018 è già alle porte, e ci attendono ancora nuove sfide per rendere migliore la nostra città.

Le frazioni continueranno ad essere al centro di una riqualificazione mai avvenuta in precedenza. A Colombaro, sorgerà la nuova piazza-sagrato antistante la Pieve di Colombaro e verrà inoltre definitivamente recuperato per la comunità l’edificio chiamato Ca’ Bella; a Casinalbo sarà completato il programma di eliminazione degli impianti semaforici lungo via Giardini e realizzata la pista ciclabile di collegamento con l’ospedale di Baggiovara.

Nel capoluogo, sarà realizzata la nuova Casa della Musica e si concluderà il primo stralcio dei lavori per la piazza di Formigine. Nel nome di una sempre maggiore coesione sociale, che si concretizza in solidarietà e maggiore sicurezza, sono molte decine le iniziative che ogni anno si svolgono tra piazza Calcagnini e piazza Repubblica. Il centro di Formigine si merita una piazza multifunzionale e sicura.

Il mio augurio più sincero è quello di riscoprire il significato profondo del Natale. La nostra vicinanza alle famiglie formiginesi si traduce in azioni concrete come i bonus che destiniamo alle persone in difficoltà con il pagamento dell’affitto e delle bollette, o attraverso i patti di cittadinanza attiva. Si traduce nel re-imparare ogni giorno quello che ha insegnato don Lorenzo Milani, del quale quest’anno abbiamo ricordato l’anniversario della scomparsa: “Ho imparato che il problema degli altri è uguale al mio. Sortirne tutti insieme è politica. Sortirne da soli è avarizia”.

A tutti i formiginesi, l’augurio di ritrovare il significato più profondo del Natale.

(Il Sindaco Maria Costi)

 




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine - Parma 2000
© 2017 · RSS PAGINA DI MODENA · RSS ·
• 17 query in 0,990 secondi •