» publiredazionali modena

Vaporizzatori per erbe e concentrati (oli e liquidi): come scegliere anche in base al prezzo


Vaporizzatori sì, vaporizzatori no. Non è questa la domanda giusta da porsi, sia nel caso siate persone con poca esperienza nel loro uso, sia che siate degli esperti. La riposta però è invariante nel senso che, qualunque sia la vostra esperienza, e qualunque sia il modello che usate, i vapo garantiscono sempre il modo più giusto per riscaldare il contenuto senza incorrere nella combustione, anche se non tutti lo fanno allo stesso modo!

COME FUNZIONA UN VAPORIZZATORE

I due modi principali per riscaldare il contenuto del vostro vaporizzatore si declinano nel metodo della conduzione, che prevede il contatto diretto con la resistenza, e in quello della convezione, che produce calore attraverso il trasferimento delle particelle d’aria,ovvro senza contatto diretto. Con la conduzione l’erba contenuta nel vaporizzatore si riscalda più rapidamente, poiché si trova a contatto direttamente con l’elemento riscaldante. Con questa tecnica, però, il calore non viene distribuito in modo omogeneo (il che rende l’operazione più difficile per chi non ha esperienza di vaporizzazione) con il rischio che si verifichi una parziale quanto indesiderata combustione, che normalmente però interessa parti circoscritte dell’erba inserita nella camera. I prezzi dei vaporizzatori che utilizzano questo metodo, sono sensibilmente più bassi rispetto a quelli che utilizzano la convezione.

La convezione è considerata un metodo più semplice per i principianti, e molto più affidabile, perché le erbe e l’elemento riscaldante non si toccano l’una con l’altra, evitando in questo modo, il rischio della combustione. E’ molto più facile, inoltre, avere il controllo della puntuale temperatura che riscalda l’erba o i concentrati. La tecnologia più avanzata che permette minori rischi porta però anche a maggiori costi. PuntoG, in Italia, offre uno dei più vasti assortimenti di vaporizzatori in vendita on line. Qui troverai sia quella a conduzione che quelli a convezione.

IL DABBING; CONSUMO DI CONCENTRATI ED OLI

Ai consumatori poco esperti il “dabbing” appare come una forma per consumare estratti di marijuana, come gli oli, finalizzata più che altro a raggiungere livelli elevati di sballo. Al di là dell’ambito ricreativo nel qual spesso vengono collocati, data l’esistenza del libero arbitrio in ogni sua forma, i concentrati di Cannabis hanno anche altre importanti finalità che prescindono dalla presenza dei cannabinoidi psicoattivi come il THC. Oggi esistono infatti innovativi metodi d’estrazione appositamente ideati per estrarre concentrazioni più elevate di CBD (Cannabidiolo) ed ottenere prodotti benefici per la nostra salute, come oli al CBD per esempio, del tutto privi di effetti psicoattivi capaci di alterare la mente. E’ pleonastico sottolinearne l’uso da parte di tutti, con particolare riferimento ai pazienti che seguono terapie a base di Cannabis Terapeutica..

VANTAGGI DEL VAPORIZZATORE ERBA

Fra i vari vantaggi di un vaporizzatore erba c’è quello che permette l’assunzione dei principi attivi delle miscele vaporizzate, come la cannabis terapeutica, senza alcun rilascio di cattivo odore nell’ambiente circostante. Potrete quindi dire addio al posacenere, all’alito cattivo, alle mani che puzzano e al fumo passivo! Se è il tabacco che state consumando avrete il vantaggio di avere rilasciata soltanto nicotina, senza le sostanze nocive causate dalla combustione! Un grande vantaggio che si unisce alla sparizione, anche in questo caso, di posacenere e di famigliari furiosi perché costretti al vostro fumo passivo. Anche così la vita di tutti migliora!

Ecco spiegato quindi perché la vaporizzazione è diventata, in poco tempo, la miglior maniera di degustare le erbe: eliminando le sostanze chimiche nocive rilasciate dalla combustione e le tossine, rimane solo il piacere dell’aroma rilasciato dal vaporizzatore erba. A ciò va aggiunto che se in un primo tempo per la vaporizzazione si necessitava la presenza di un dispositivo ingombrante, spesso da tavolo, oggi grazie ai progressi della scienza, si sono diffuse numerose tipologie di vaporizzatori sia portatili sia desktop come il

VAPORIZZATORE PORTATILE  BOUNDLESS CFX dal prezzo di circa 160 euro (Iva inclusa), che è un vaporizzatore portatile a conduzione e convezione dalle prestazioni eccezionali.  Uno strumento che grazie alla sua potenza di 80 watt si riscalda in 20 secondi, con un fantastico display OLED di ultima generazione che dalle generose misure di ben 1.7 pollici (circa 4,3 cm) che non si limita solo a rendere il dispositivo ancora più affascinante, ma lo fa fa funzionare con il turbo!  Il display mostra la durata in secondi delle varie sessioni, con un’estetica che simula l’indicatore di carburante di un’autovettura. Non occorrerà essere un esperto di motori per metterlo in moto. La parte destra del display permetterà poi di controllare la durata residua della batteria e la temperatura impostata del vaporizzatore. Esattamente come il cockpit di un’auto moderna. Una splendida carrellata di meraviglie per gli occhi preparata per chi cerca un oggetto Hi Tech con prestazioni davvero eccellenti. Decisamente, quando si tratta di prestazioni, il vaporizzatore Boundless CFX occupa un posto di rilievo nelle classifiche grazie alle due potenti batterie da 2500 mAh che riscaldano l’apparecchio in soli 20-25 secondi e permettono fino a 15 cicli di vaporizzazione per carica. Il Boundless CFX si ricarica con un cavo USB che può essere collegato anche al computer mentre si sta lavorando, o guardando un film, o chattando con gli amici senza necessità di ingombranti caricabatterie. Il Boundless CFX si distingue infine per il suo percorso d’aria completamente isolato che raffredda il vaporizzatore in funzionamento.

Il VAPORIZZATORE PORTATILE MIGHTY, dal prezzo medio di circa 320 euro (Iva inclusa) è il fratello maggiore del Crafty. Viene dalla stessa casa produttrice che assicura la stessa qualità grazie all’ingegneria tedesca che ancora una volta mostra tutta la sua tecnica e precisione. Esattamente come il fratello minore è perfetto per l’utilizzo di erbe secche, di oli o di concentrati. Leggermente più grande pesa circa 230 g (a chi sta pensando che non si può definire leggerissimo, possiamo dire che non è nemmeno più pesante di una porzione per due di prosciutto) ed è un vaporizzatore portatile a conduzione dalle prestazioni super brillanti prodotto dalla celeberrima casa Storz & Bickel.Rispetto al fratellino Mighty è più grande, più performante e più costoso. Le dimensioni qui contano. Se il modello precedente di vaporizzatore portatile era pensato per un uso discreto ed in movimento, per la facilità dei comandi, altra cosa invece si propone il Mighty (nome che, tradotto, significa potente, poderoso!); con il controllo preciso della temperatura e la sua forma imponente è pensato per l’utente evoluto che certo non disprezza far notare il Mighty nelle sue mani e la sua maestrìa nel maneggiarlo. La sua dimensione di 14 x 8 x 3cm non permette di nasconderlo nel palmo della mani, e gli impedisce (noblesse oblige)  di essere considerato un Vapo da tasca. Doppio alloggiamento della batteria, precisa selezione della temperatura via display e, naturalmente, funzionamento di doppia durata. Una vera eccellenza per chi cerca l’eccellenza. E un certo giustificato sfarzo. Uno strumento tecnico altamente consigliato da PuntoG perché potenza è sinonimo di vapore di qualità. Ed il vapore generato dal Mighty non ha rivali.

Per il VAPORIZZATORE PORTATILE FIREFLY 2 il prezzo medio si aggira sui 376 euro: Firefly 2 è il prodotto top di gamma marchiato Firefly Vapor e si presenta con numerosi miglioramenti rispetto al suo predecessore. Con un tempo di riscaldamento quasi istantaneo – la camera di riscaldamento è pronta in meno di 5 secondi! – è utilizzabile sia con erbe che con concentrati. Le emissioni di odore sono estremamente contenute ed è leggerissimo, oltre che di piccole dimensioni. Un vero gioiello della portabilità, oltre che della soddisfazione. Firefly 2 è un vaporizzatore portatile a conduzione dalle prestazioni interessanti, pratico e facile da usare  e dotato di una app che permette a chi lo voglia di utilizzarlo da remoto, comandandolo dal telefonino. E’ il classico Vapo maneggevole che non dà nell’occhio e che si può usare senza dare troppo nell’occhio. Il design fa l’occhiolino all’hi-tech che tanto interessa tanto il consumatore più giovane quanto il geek che è affascinato dalla tecnologia. Firefly 2 è ora molto simile per dimensioni e peso al Crafty e all’Arizer Air ed il corpo è prodotto in lega di magnesio, al posto dell’acciaio inossidabile, che ne riduce drasticamente il peso.

Anche la App è in linea con la scelta di far parlare di sé e mette in primo piano design moderno ed innovazione. Dimensioni di 13 cm x 3 x 2,50 esce appena dal palmo della mano – lo si considera già piuttosto piccolo – è molto apprezzato per l’alta qualità del vapore che sprigiona. Soltanto per questo aspetto varrebbe il suo prezzo d’acquisto. Alla qualità si aggiungano prestazioni che lasciano a bocca aperta: circa 3 secondi per arrivare a 204°C e 5 secondi per raggiungere i 215°C: una gamma di prestazioni senza precedenti per un’eccellenza della tecnologia che ne fanno un modello. Oltre che un oggetto del desiderio.




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2017 · RSS PAGINA DI MODENA · RSS ·
• 25 query in 0,168 secondi •