» pubbliredazionali sassuolo

Usi, Prezzi e Benefici Dell’olio al CBD nelle sue Diverse Concentrazioni


USI, PREZZI E BENEFICI DELL’OLIO AL CBD NELLE SUE DIVERSE CONCENTRAZIONI

CARATTERISTICHE GENERALI DEI PRODOTTI A BASE DI CBD

Il CBD (A.K.A. Cannabidiolo) è un cannabinoide estratto dalla Canapa. E’ anche quello più noto insieme al tetraidrocannabinolo (THC), anch’esso presente nella Canapa Indiana (Cannabis Sativa), che costituisce il principio attivo della Marijuana. L’effetto del THC sul sistema nervoso centrale è generalmente di rallentamento dei processi cognitivi e di sedazione, insomma è alla base delle alterazioni mentali della Cannabis usata come stupefacente. Il CBD invece è un cannabinoide del tutto diverso. Nel noto “effetto entourage” la ricerca scientifica ormai è concorde nel ritenere che il CBD compensa gli effetti psicotropi del THC, insomma lo depotenzia. In un recente articolo apparso su Scientific American (del 20 Aprile 2017), a firma di Angus Chen viene chiaramente rilevato come l’ambiente della ricerca scientifica abbia preso una posizione chiara, dando per accertato che il CBD, durante l’assunzione della Cannabis psicotropa, dunque sia quella a scopo terapeutico sia per quella da sballo, è utile a contrastare gli effetti del THC. Citiamo testualmente l’articolo in questione:

A number of scientists believe CBD actually mitigates the famously stoning and paranoia-producing effects of THC by blocking some cannabinoid receptors”.

Non si tratta quindi, solo di una validazione empirica, ovvero nata dall’osservazione su campo sui soggetti che ne fanno uso, il testo sottolinea, infatti, che il CBD blocca o contrasta alcuni tipi di recettori del THC (“by blocking some cannabinoid receptors”), dunque, l’osservazione è convalidata dai nostri attuali saperi scientifici. Ed è così che si spiega anche il depotenziamento di cui abbiamo dato testimonianza. Questo inoltre ci introduce alla comprensione di un ulteriore fenomeno oggi molto diffuso e di cui si parla sempre più spesso sulla stampa internazionale ed anche qui in Italia. Attualmente vi è un grande lavoro (nell’industria, nella ricerca ed in agronomia) per perfezionare le diverse varietà della Cannabis Sativa (appunto la Canapa) da impiegare nelle terapie mediche per ottenere piante con bassa concentrazione di THC ed elevata di CBD. In questo modo i pazienti trattati avranno minori effetti secondari indesiderati collegati, appunto alle formule indotte di percettività alterate. Dunque oggi, in molti paesi, la Canapa industriale può essere coltivata con elevata concentrazione di CBD e bassa di THC. Questo movimento è stato accompagnato, nelle ultime due decadi, da una sempre più avvertita attenzione verso il CBD ed i suoi impieghi per la salute. In tal senso la bibbia dell’informazione scientifica internazionale è rappresentata dal sito della NCBI ( National Library of Medicine, presso il National Institutes of Health americano), da cui si possono seguire tutti gli sviluppi della ricerca internazionale relativamente agli effetti del Cannabidiolo nel trattamento di malattie e disturbi. Quasi sul piano opposto invece, i problemi oggettivi legati all’uso farmacologico del THC, ne frenano la diffusione perché è poco solubile in acqua, poco stabile e ha una lunga emivita.

OLIO AL CBD QUALITA’ E PREZZI 

Ora proprio le premesse sopra esposte ci portano a comprendere che l’Olio al CBD, che rappresenta la formula più commercializzata del noto cannabinoide, si presenta sul mercato del consumo con uno spettro molto ampio di impieghi. Come sappiamo viene proposto perlopiù come integratore alimentare in quanto non è un farmaco. L’olio al CBD non appartiene alla farmacopea italiana e questo spiega anche perché non lo si trova nelle farmacie. Per lo stesso motivo non si può acquistare con ricetta medica e non è “sostenuto” dal Sistema Sanitario Nazionale: il suo costo di acquisto è totalmente a carico del consumatore. Poiché la concentrazione degli oli al CBD varia dal 3% al 30%, oltre al fatto di essere basato su delle ricette anche molto complete in cui sono presenti terpeni e flavonidi e acidi grassi è accertato che il suo prezzo di vendita sia molto variabile. A rendere costoso il prodotto intervengono poi altri fattori su cui è meglio aggiungere qualche nota. Gli oli in vendita in Europa sono estratti da varietà di Canapa con elevata concentrazione di CBD e basso tenore di THC, dunque varietà che sono cresciute e selezionate apposta per questo fine. Le piante sono coltivate in modo biologico senza uso di pesticidi o erbicidi, per ottenere poi, in appositi laboratori, degli oli di alta qualità. Non tutti gli oli sono uguali ovviamente, quelli dorati, per esempio, sono più raffinati e ottenuti con procedimenti più elaborati per cui rispetto agli oli verde scuro oneri hanno delle proprietà organolettiche migliori e più efficaci. Ogni olio poi viene testato per verificare la presenza batterica, quella fungina, le concentrazioni dei diversi cannabinoidi non attivi sulla psiche e per altri fini. Gli oli di migliore qualità, oltre ad essere ottenuti con un metodo particolare di estrazione, noto come metodo della CO2 Supercritica, vengono anche decarbossilati. Uno degli acidi cannabinoidi primari, quello noto come CBDa, quando viene riscaldato si trasforma in una sostanza chimica leggermente differente, si degrada diventando CBD, perciò, non è errato dire che, la decarbossilazione potenzia la presenza di CBD nell’olio. Ecco quindi come si spiega che vi sia tanta variabilità nel prezzo degli oli e che questo non vari solo in funzione della concertazione (dal 3% al 30% come dicevamo) ma anche per la qualità dei suoi processi di estrazione e di raffinamento. I prezzi allora possono partire dai 30euro e arrivare anche a 300 per confezione.

SOMMINISTRAZIONE IN GOCCE DEGLI OLI AL CBD 

Gli oli, si somministrano in gocce e dunque sono liquidi, arrivano in flacone di vetro o di plastica di grado alimentare e sono muniti di contagocce. Sul mercato la quantità standard di liquido è, di norma, pari a 10 grammi o a 10 millilitri di olio per unità. Fai attenzione però sempre a leggere la quantità complessiva (di solito espressa in milligrammi) del CBD contenuto nell’intera confezione. Puoi facilmente acquistare on line le gocce di olio al CBD  facendo riferimento al link appena fornito che ti apre le porte al catalogo di PuntoG, uno degli store on line più forniti in Italia che consegna in pacco anonimo e fornisce il tracking della spedizione. Ogni confezione viene inviata dopo esser stata conservata in frigorifero e al riparo dai raggi ultravioletti.

Per una conservazione ottimale dell’olio al CBD, atta a mantenere integre le sue qualità organolettiche, in particolare dopo l’acquisto quando la confezione è stata aperta, è meglio fare lo stesso, l’habitat ideale resta il frigorifero domestico.

USI DEL CBD CON EFFETTI SULLA SALUTE E SUL BENESSERE

Negli ultimi anni c’è un crescente interesse per il potenziale terapeutico del CBD grazie all’esperienza di tanti pazienti che hanno risolto disturbi e patologie di vario genere. On line si trovano a bizzeffe le testimonianze di pazienti che ne tessono lodi entusiastiche. Ma anche da laboratorio sono stati dimostrati scientificamente i modi in cui agisce a livello organico e biologico.

L’olio al CBD, viene utilizzato nel trattamento di una grande varietà di disturbi, ti forniamo una tabella che contiene uno spettro sinottico delle sue possibili applicazioni.

PROPRIETÀ DEL CBD  EFFETTI

 

Antidolorifico Combatte molti tipi di dolore compreso quello cronico
Antiossidante Combatte la neurodegenerazione
Antinfiammatorio Combatte le infiammazioni
Ansiolitico Contrasta ansia e depressione
Anti emetico Riduce nausea e vomito
Anticonvulsivante Seda le convulsioni
Antitumorale Combatte il tumore e le cellule tumorali
Neurolettico Utilizzato per trattare psicosi
Antidepressivo Contrasta ansia e depressione

 

 




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2017 · RSS PAGINA DI MODENA · RSS ·
• 24 query in 0,251 secondi •