» Modena - Viabilità

Piano neve pronto a Castelfranco Emilia


Il Comune di Castelfranco Emilia ha aggiornato il piano di emergenza per lo sgombero della neve che interesserà la stagione invernale fino al prossimo 31 marzo 2018. Sono già stati predisposti gli interventi di pulizia delle strade con l’impiego di tutti gli uomini e i mezzi in dotazione al Servizio Manutenzioni, e con la collaborazione di terzisti con i quali l’Amministrazione ha sottoscritto un appalto di servizio.

In caso di neve, le eventuali operazioni di sgombero e di spargimento sale su tutto il territorio (che ricordiamo è caratterizzato dall’esistenza di circa 300 km di strade) vedranno all’opera 26 mezzi, dotati di navigatore satellitare collegato alla centrale operativa del Comune e coordinati dai tecnici del Settore Tecnico e Sviluppo del Territorio.

Saranno inoltre distribuite sulle sedi stradali le quantità di sale necessarie a limitare i disagi ai pedoni e agli automobilisti, pur ricordando che al di sotto di certe temperature, il sale stesso ha un effetto limitato. Gli interventi riguarderanno dapprima le strade principali, i sottopassi ed i sovrappassi ad alto traffico (come, ad esempio, il sottopasso di Via Andrea Costa – SP 14), ai quali seguiranno quelli sulle strade secondarie di quartiere e solo successivamente le aree pertinenziali e le strade di campagna.

Sono state inoltre studiate ed implementate le modalità di coinvolgimento del Gruppo Comunale di Protezione Civile, in azioni di supporto mirate al presidio del territorio, come già capitato durante la nevicata eccezionale del febbraio 2015.

Per migliorare l’informazione alla cittadinanza sulle attività da svolgere in caso di precipitazioni nevose, l’Amministrazione ricorda alcune buone prassi da seguire per il Comune e per i cittadini previste dal Regolamento Comunale, tra le quali si ricordano le più importanti: i marciapiedi prospicienti le abitazioni dovranno essere liberati dalla neve e dal ghiaccio da parte dei frontisti, cercando di non ammassare la neve ai margini esterni degli stessi marciapiedi, di non spargerla sulla strada e/o su suolo pubblico e di evitare di accumularla a ridosso dei cassonetti per la raccolta dei rifiuti. Altro comportamento fondamentale è quello di rimuovere tempestivamente i veicoli che intralciano i mezzi spazzaneve, evitando la sosta degli automezzi nelle strade a carreggiata ridotta.

Tutto il territorio di Castelfranco Emilia è presidiato e mappato in funzione dell’intervento necessario, con le priorità prima elencate; pertanto si sconsiglia di sollecitare l’azione dei mezzi o intervenire direttamente nei confronti del terzista, il quale segue precise disposizioni. Nel caso di inefficienze verranno presi tutti i provvedimenti del caso, nell’ottica di garantire il miglior servizio possibile e creare il minor disagio alla popolazione.




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2017 · RSS PAGINA DI MODENA · RSS ·
• 13 query in 0,226 secondi •