» Appennino Modenese

Mostra-mercato del tartufo: da sabato 28 ottobre sue week end di iniziative


Montefiorino dedica due fine settimana e la festa di Ognissanti al tartufo. Prende il via sabato 28 ottobre la  26ª edizione della Mostra mercato del tartufo modenese che prosegue martedì 1 novembre per riprendere il week end successivo, sabato 4 e domenica 5 novembre.

La manifestazione è organizzata dal Comune di Montefiorino, in collaborazione con l’associazione nazionale Città del tartufo,  l’Unione di Comuni montani del distretto ceramico e con il patrocinio della Provincia di Modena e della Regione Emilia Romagna.

«Il tartufo quest’anno – sottolinea Maurizio Paladini, sindaco di Montefiorino – è di ottima qualità ma con quantità non elevate a causa del caldo estivo. La manifestazione, inoltre, rappresenta anche un’opportunità per l’economia del zona di prolungare la stagione turistica, quest’anno peraltro molto positiva», mentre Debora Gigli, consigliere comunale delegato all’iniziativa, evidenzia «l’opportunità di gustare le ricette tutte a base di tartufo preparate per l’occasione dai ristoranti della zona, ma anche gli eventi musicali e quelli legati all’enogastronomia della montagna che ogni anno attraggono a Montefiorino numerosi turisti».

Oltre alla mostra mercato del tartufo, saranno aperti stand gastronomici in piazza Fontana e in piazza Europa dalle ore 10 alle 19; per le vie del paese, inoltre, si svolge il mercatino dell’artigianato artistico.

Nella rocca medievale sono in programma la mostra di funghi e tartufi (sala consiliare), la mostra dello scultore Claudio Melotti e si potrà visitare il Museo della Repubblica partigiana di Montefiorino.

Tra le diverse iniziative collaterali spiccano, domenica 29, il “Trail del tartufo in mountain bike” con partenza dalle ore 9 dal palasport, la giornata dedicata al riconoscimento delle erbe spontanee e dei frutti dimenticati alle ex scuole elementari, poi concerti bandistici per le vie del paese per chiudere con il concorso del pane fatto in casa con asta benefica delle pagnotte a favore della Lilt “Casa luce e sorriso” di Casola; martedì 31 ottobre si festeggia Halloween con i laboratori per i bambini  e tanta musica, mentre sabato 4 novembre è in programma il concorso riservato ai piccoli produttori locali di vino; la giornata di chiusura, domenica 5 novembre, propone la gara di ricerca del tartufo, il concorso dei piccoli produttori di aceto balsamico, l’esposizione di frutti antichi e il Palio del nocino.




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2017 · RSS PAGINA DI MODENA · RSS ·
• 16 query in 0,390 secondi •