» Formigine - Politica

Nel Consiglio comunale formiginese del 28 settembre, approvato il Documento Unico di Programmazione e altre 6 delibere


Si è tenuta al castello ieri sera la prima seduta del consiglio comunale di Formigine dopo la pausa estiva. Iniziati con la discussione di tre interpellanze (con particolare spazio dedicato al tema della manutenzione di un tratto di via Giardini), i lavori diretti dalla Presidente Elisa Parenti, si sono poi concentrati sull’approvazione di sei delibere di programmazione economica. Approvato il bilancio consolidato: documento con semplice finalità conoscitiva il cui fine è quello di  rappresentare la situazione finanziaria, patrimoniale ed economica dell’attività complessiva svolta dall’ente.

Pur non essendo obbligatorio, il Comune di Formigine già da anni pubblicava dati consolidati con la società patrimoniale: il risultato di esercizio si è attestato a 516.851 euro. Il secondo atto approvato riguarda la revisione straordinaria delle partecipazioni societarie del Comune di Formigine in adeguamento alle più recenti disposizioni normative. Partecipata e approfondita poi la discussione sul Documento Unico di Programmazione (DUP 2018-2020), che organizza il programma di lavoro del triennio in tre progetti trasversali: “Formigine bella e sostenibile”, “Formigine vivibile e attraente”, “Formigine solidale e trasparente”. La delibera è stata approvata con 14 voti della maggioranza e 8 contrari delle opposizioni; bocciati 10 emendamenti presentati dal Movimento 5 Stelle. “Pregio del DUP è quello di fornire una visione chiara e unitaria dell’ente – ha affermato il sindaco Maria Costi – con progetti e programmi operativi a cui segue una sezione dedicata agli investimenti, alle alienazioni, all’’indebitamento (che si conferma in riduzione) e delle partecipate dall’ente”. Alla presentazione del DUP si è accompagnata la presentazione del Bilancio Sociale 2016, documento di rendicontazione di tutta l’attività amministrativa dell’anno scorso, a breve disponibile in formato digitale anche per la cittadinanza sul sito del Comune di Formigine. I lavori del civico consesso sono proseguiti con l’approvazione delle modifiche a tre regolamenti (IMU, TARI, entrate) in merito a riscossione e maggiori possibilità di rateizzazione. Approvata anche la proposta di prorogare per tre anni la convenzione con l’Unione Terre dei Castelli per la gestione della funzione sismica, con 19 voti a favore, e 3 astenuti. Prima di concludere si è discussa una mozione della Lista Civica per Cambiare  relativa a “finanziamenti per il recupero delle scuole Carducci e parco delle Tre Fontane”, respinta con 13 contrari e 8 favorevoli;  il consigliere Francesco Gherardi ha infine preso la parola per annunciare le sue dimissioni dal Consiglio per nuovi sopraggiunti impegni professionali, salutato da un caloroso applauso.




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2017 · RSS PAGINA DI MODENA · RSS ·
• 16 query in 0,337 secondi •