» Modena - Sociale

Consulta Provinciale del Volontariato per la Protezione Civile di Modena: squadre antincendio in partenza per la Puglia


Sono partiti questa mattina per Campi Salentina (LE) 9 volontari della Consulta Provinciale del Volontariato per la Protezione Civile di Modena, in rappresentanza dell’Emilia-Romagna in occasione del gemellaggio con la Puglia che da molti anni vede impegnate le due regioni nella lotta contro gli incendi. Insieme al coordinatore Roberto Ferrari (presidente della Consulta) e ai due caposquadra Davide Baracchi (Guardie Ecologiche Volontarie di Modena) e Mario Ferrari (Gruppo Comunale Volontari di Protezione Civile di Modena) sono partiti Alberto Arletti (Associazione Nazionale Carabinieri), Matteo Berselli, Marco Lugli e Luca Tosi (Gruppo Comunale Volontari di Protezione Civile di Modena), Luca Goldoni (Gruppo Comunale Volontari di Protezione Civile di Campogalliano) e Sergio Ronconi (Guardie Ecologiche Volontarie di Modena).Quest’anno il contingente è leggermente ridotto rispetto agli anni scorsi, per non lasciare sguarnito il nostro territorio, in cui da settimane è stato dichiarato lo stato di grave pericolosità per gli incendi boschivi a causa della siccità e delle alte temperature. Da metà luglio, infatti, i nostri volontari sono stati impegnati, accanto ai vigili del fuoco e ai carabinieri forestali, in attività di spegnimento e bonifica di diversi roghi che hanno colpito il nostro Appennino, primo fra tutti quello di Valdalbero, che ha distrutto diversi ettari di bosco nella zona tra Lama Mocogno e Montecreto.Mentre gli altri colleghi saranno quindi impegnati nella campagna AIB in Emilia-Romagna, i 9 volontari della Consulta di Modena staranno a Campi Salentina fino al 17 agosto supportare le squadre locali in attività di prevenzione e lotta attiva contro gli incendi boschivi in Salento, nelle province di Brindisi, Lecce e Taranto, coordinati dalla Sala Operativa Unificata Permanente (SUOP) regionale di Bari.Secondo turni stabiliti dai funzionari regionali di Protezione Civile, le squadre di volontari percorreranno itinerari prefissati, sul litorale Jonico e Adriatico, ispezioneranno località a rischio incendi per effettuare la vigilanza e la sorveglianza preventiva, ed effettueranno interventi di spegnimento.Al Campo AIB “Puglia Sud” si affianca anche il presidio presso la Caserma dell’Aeronautica Militare “Jacotenente” nel territorio di Vico del Gargano (FG) dove, dal 1 luglio al 9 settembre, sono impegnati i volontari della VAB e del Corpo AIB Piemonte. 



Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2017 · RSS PAGINA DI MODENA · RSS ·
• 15 query in 0,353 secondi •