» Lavoro - Maranello - Scuola

I ragazzi di Maranello all’estero per tirocini professionali


I giovani di Maranello all’estero per un tirocinio professionale. E’ questo il senso del progetto “Stile – Skills for the Tile District” approvato dalla giunta comunale nell’ambito del programma Erasmus. Realizzato in collaborazione con Cerform, il progetto prevede la possibilità per sette studenti di Maranello di partecipare ad esperienze di formazione in un altro paese, nel settore istruzione e formazione professionale: offre opportunità di crescita e di miglioramento delle competenze professionali, personali e interpersonali, di sviluppo del senso di iniziativa, dell’imprenditorialità e della capacità di comunicare in modo costruttivo in contesti e ambienti diversi da quelli di provenienza. Un’occasione unica, in altre parole, per conoscere da vicino e inserirsi nel mondo del lavoro, e di crescita personale. Dei sette studenti maranellesi che partecipano al programma alcuni sono già partiti, il rientro è previsto in questi giorni, altri partiranno nelle prossime settimane. Rispetto agli anni passati il progetto coinvolge ora un numero maggiore di ragazzi. Ogni tirocinio dura un mese e potrà essere realizzato entro l’estate o nel prossimo anno scolastico, in Austria, Francia, Regno Unito, Germania o Spagna: è prevista la copertura dei costi di trasferimento internazionale, alloggio, corso di lingua, programma socio-culturale e tutoring. Il progetto si rivolge agli studenti degli istituti scolastici del territorio (Liceo Formiggini di Sassuolo, I.I.S A. Volta Don Magnani di Sassuolo, I.T.C.G Alberto Baggi di Sassuolo, I.S.S Morante di Sassuolo, Ipsia Ferrari di Maranello e l’Istituto d’Arte Venturi di Modena) con lo scopo di sviluppare orientamento e competenze utili al rafforzamento del loro curriculum, fungendo da sostegno ai progetti di alternanza scuola-lavoro favorendone l’articolazione e ampliamento anche a livello europeo, producendo allo stesso tempo un effetto di contrasto al rischio di dispersione scolastica, in vista di un efficace raccordo con il mondo del lavoro al termine del percorso di studi.

“Con questo progetto vogliamo continuare ad offrire tirocini formativi che migliorino le conoscenze e le competenze, anche in una prospettiva europea del mercato del lavoro”, afferma l’assessore alle politiche giovanili Mariaelena Mililli. “La cura, il sostegno e la promozione delle nuove generazioni sono elemento fondamentale per promuovere uno stato di benessere generale che consenta ai giovani di diventare cittadini attivi. In una società in cui la tecnologia e l’innovazione evolvono rapidamente e offrono sempre più nuovi sbocchi lavorativi, occorre garantire ai giovani risposte rapide, spazi di futuro concreti offrendo incentivi, formazione, opportunità di viaggio e confronto, esperienze lavorative in grado di far crescere le loro conoscenze. Servono interventi specifici capaci di non lasciare sola quella fascia crescente di giovani che non studia più, ma ancora non lavora. E’ necessario, quindi, prevenire l’esclusione e la marginalizzazione sociale con azioni specifiche e mirate per realizzare, favorire e incoraggiare il territorio a lavorare attivamente per crescere”.




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2017 · RSS PAGINA DI MODENA · RSS ·
• 14 query in 0,319 secondi •