» Economia - Regione

Responsabilità sociale e Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile: dalla Regione 540 mila euro a sostegno dei processi di innovazione

Promuovere la cultura dell’innovazione responsabile e sostenere le imprese che vogliono contribuire a realizzare gli obiettivi dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile. La Giunta regionale ha approvato, per il triennio 2017-2019, un nuovo bando da 540 mila euro in attuazione della legge regionale sull’attrattività degli investimenti in Emilia-Romagna (n.14/2014) e in coerenza con gli obiettivi delineati nel Patto per il lavoro.

Prosegue così l’impegno della Regione a sostegno delle politiche imprenditoriali di innovazione responsabile come strumento di qualificazione e competitività, attraverso la valorizzazione dei luoghi di apprendimento, confronto e scambio.
I fondi sono destinati ai laboratori territoriali per la responsabilità sociale d’impresa coordinati dal sistema degli enti locali e delle Camere di commercio dell’Emilia-Romagna, per rafforzare i processi di innovazione delle imprese che includano tra i propri obiettivi di sviluppo quelli contenuti nell’Agenda 2030.
I progetti dovranno essere presentati entro l’11 maggio 2017 e prevedere workshop, tavoli tematici, visite formative in imprese e seminari sui seguenti ambiti tematici: interventi per l’attuazione dell’Agenda 2030; reti di imprese per lo sviluppo del welfare aziendale nelle Pmi e per lo sviluppo di progetti di promozione della legalità e di un territorio socialmente responsabile; progetti di innovazione che intervengano sulla sostenibilità delle filiere e catene di fornitura e progetti finalizzati all’apertura delle Corporate Academy a destinatari esterni all’impresa, per favorire lo sviluppo di competenze diffuse sui temi dell’innovazione e sviluppo sostenibile.

I laboratori territoriali per la responsabilità sociale d’impresa
Sono stati avviati, a partire dal 2014, in tutte le nove province dell’Emilia-Romagna grazie ad un protocollo di collaborazione con Unioncamere e Province con l’obiettivo di offrire un supporto alle imprese che intendano sperimentare azioni innovative in grado di generare ricadute positive sia all’interno dell’impresa che per l’ambiente e la comunità in cui operano.
Le azioni realizzate in questi anni hanno coinvolto aziende, associazioni e università, attraverso iniziative di formazione e confronto delle migliori pratiche sui temi del welfare aziendale, della green economy, del volontariato di impresa e dei rapporti con il territorio.
Con questo nuovo bando la Regione si propone di ampliare la rete dei soggetti impegnati in azioni di promozione della responsabilità sociale, della legalità e dello sviluppo responsabile, incrementando le buone prassi e valorizzando il ruolo delle imprese emiliano-romagnole per il raggiungimento degli obiettivi fissati nell’Agenda 2030.

Bando e modulistica alla pagina: http://imprese.regione.emilia-romagna.it/rsi/doc/finanziamenti-aperti




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2017 · RSS PAGINA DI MODENA · RSS ·
• 10 query in 0,528 secondi •