» Bassa modenese

A Campogalliano le iniziative intorno alla Festa della Liberazione

Si sono  aperte  lo scorso  8 aprile  con il laboratorio sulla legalità rivolto ai ragazzi dai 9 agli 11 anni, presso la biblioteca comunale Edmondo Berselli, le iniziative che Campogalliano dedica al 72° anniversario della Festa della Liberazione. Proseguiranno venerdì 21 aprile alle 11, quando i bambini delle classi quinte della primaria San Giovanni Bosco deporranno fiori al Monumento della Resistenza, al Sacrario ai caduti delle due guerre presso il cimitero e al murale presso la scuola primaria.

Seguirà, alle 11.30, una cerimonia presso la lapide in piazza Vittorio Emanuele II, a cura degli alunni delle terze medie.
Sabato 22 aprile, alle 10, è in programma la cerimonia di deposizione di corone e fiori ai cippi che riguarderà tutta  la cittadinanza, con la partecipazione dell’Anpi e dell’associazione Combattenti e Reduci. Il ritrovo è di fronte al Municipio.

Per consentire ai cittadini di Campogalliano di partecipare alla visita del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella a Carpi, in programma il 25 aprile, la tradizionale pedalata popolare è stata invece posticipata a domenica 30 aprile, con ritrovo alle 14.30 e partenza da piazza Vittorio Emanuele II, tappe a Saliceto Buzzalino e Panzano, arrivo e ristoro presso  il Circolo A. Goldoni (Laghi Curiel), con estrazione della lotteria.

Appuntamento di particolare rilievo è inoltre quello di venerdì 28 aprile, alle 20.30, presso la sala comunale La Montagnola, con una serata speciale dedicata alla memoria del giudice Giovanni  Falcone, uno spettacolo di e con Monica Morini e Bernardino Bonzani, con al pianoforte Claudia Catellani: “Giovanni Falcone. Un uomo”.

Infine, da venerdì 5 a domenica 7 maggio, si svolgerà il Viaggio nei luoghi della Memoria che Campogalliano promuove ogni anni. La metà quest’anno è il sud della Francia, con le visite alle città francesi di Grenoble (Musée de la Résistance), Aix-en-Provence (Camp de Milles) e Nizza. In quest’ultimo centro, oltre alla visita del Museo Chagall, è prevista una tappa sulla celebre Promenade des Anglais dove si renderà onore alla targa di Angelo Donati, modenese di religione ebraica che si distinse per la sua opera di salvataggio degli ebrei dalla persecuzione nazista nella parte di Francia occupata dagli italiani, tra il 1942 e il 1943.




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2017 · RSS PAGINA DI MODENA · RSS ·
• 14 query in 0,154 secondi •