» Formigine - Politica

M5S Formigine: i Cittadini chiedono al Sindaco “certezza della pena per i ladri” ma il PD boccia la Mozione!


“Quello che è accaduto nell’ultimo Consiglio Comunale a Formigine ha dell’assurdo, ci sarebbe da sbellicarsi dalle risate se non si trattasse di un argomento così serio. In febbraio, sollecitati da decine di Cittadini decisamente esasperati e preoccupati per l’incessante ripetersi di episodi violenti – spiega il Consigliere Rocco Cipriano – ci siamo confrontati ed insieme abbiamo formulato una Mozione che focalizzasse l’attenzione del Sindaco sul tema Sicurezza!”

“La costanza con cui si registrano furti in appartamento si è a tal punto cronicizzata da poter essere definita “patologia del territorio”. Ovunque stanno nascendo gruppi di controllo di vicinato, la Polizia Municipale e le forze dell’ordine stanno dando fondo a tutte le proprie risorse ed energie per tenere Formigine monitorata ma tutti questi sforzi risultano inefficaci perché ad oggi in Italia manca la certezza della pena.

Ricordando le parole del Procuratore capo della Corte d’Appello di Bologna, De Francisci “Agli occhi della criminalità dell’est Europa la commissione di delitti in Italia è operazione più lucrosa e meno rischiosa che in patria. E alle loro carceri sono preferibili le nostre”.

Come MoVimento 5 stelle abbiamo presentato una Mozione che impegnasse Sindaco, Giunta ed i consiglieri del Consiglio Comunale di Formigine a sollecitare Governo e Parlamento affinché attivassero una seria ed immediata azione legislativa per garantire la “certezza della pena” sui furti ed in particolare sui furti in appartamento ed individuassero lo strumento normativo più rapido per affrontare una situazione che rischia di rendere vani gli sforzi delle Forze dell’Ordine del nostro territorio e che sta sovraccaricando la macchina della Giustizia.

Una proposta di buon senso quindi che in molti Comuni sta prendendo corpo, un invito al Governo a porre rimedio ad una situazione ormai fuori controllo ed un forte segnale di vicinanza alla popolazione.

L’epilogo per chi se lo fosse perso è a dir poco perverso. Il Partito Democratico adducendo motivazioni sconcertanti ha preferito bocciare questa Mozione e presentarne una simile a propria firma che verrà trattata nel prossimo Consiglio Comunale. Sono basito da un atteggiamento così singolare – conclude Cipriano – dopo due anni e mezzo inizio a comprendere i motivi per cui i formiginesi si allontanano dalla politica e perdono fiducia nelle istituzioni.

Una Mozione scritta dai Cittadini per i Cittadini, un semplice atto dovuto per evidenziare che Formigine non deve e non può essere terreno attrattivo per la criminalità è stata bocciata da un Partito che a questo punto non so più come definire”.

(MoVimento 5 stelle Formigine)




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine - Parma 2000
© 2017 · RSS PAGINA DI MODENA · RSS ·
• 15 query in 0,393 secondi •