» Ceramica

Valori record SITI-B&T Group nel 2016

SITI-B&T Group S.p.A., produttore di impianti completi a servizio dell’industria ceramica mondiale, quotata sul mercato AIM Italia (Ticker: SITI), archivia il 2016 con ricavi che crescono a doppia cifra, così come l’utile netto. Il valore della produzione è risultato pari a 209 milioni di euro, in crescita del 14,3% rispetto all’esercizio 2015, grazie anche alla crescita della vendite di linee complete per la produzione ceramica. Il Gruppo è sempre più posizionato quale “full provider” in grado di proporre per ogni fase del processo produttivo tecnologie all’avanguardia, che hanno permesso di concludere importanti commesse per i maggiori player mondiali del settore ceramico.

Il margine operativo lordo (Ebitda) consolidato è cresciuto a 18,9 milioni di euro, +9,3% rispetto al 2015. Il risultato operativo (Ebit) consolidato è pari a 14,4 milioni di euro, in crescita del 9,7%. L’utile netto consolidato è pari a 9,7 milioni di euro, in crescita del 33,2% rispetto all’esercizio precedente. Sono questi i principali numeri esaminati oggi dal Consiglio di Amministrazione di SITI B&T Group, che ha approvato il progetto di Bilancio d’Esercizio e il Bilancio Consolidato al 31 dicembre 2016. L’Assemblea degli azionisti che approverà i documenti contabili sarà convocata il prossimo 28 aprile.

“Il 2016 è stato un anno chiave nella storia del nostro Gruppo – dichiara Fabio Tarozzi, Presidente ed Amministratore Delegato di SITI-B&T Group – non solo per la solida crescita di tutti i principali indicatori economici e finanziari, ma anche perché abbiamo concluso con successo il percorso di quotazione in Borsa. Un progetto che ci permetterà di supportare la nostra strategia di crescita proseguendo nel processo di investimento in innovazione e in sviluppo di nuovi prodotti. L’internazionalizzazione e lo sviluppo del network mondiale della nostra divisione dedicata al Customer Service ha consentito inoltre a quest’ultima di raggiungere il record storico di fatturato. La bontà delle scelte strategiche fatte ci ha permesso di cogliere importanti opportunità per la fornitura di linee complete per la produzione ceramica dei maggiori player mondiali del settore”.

SITI B&T Group continua il suo percorso con servizi che integrano sempre di più la gamma di prodotti. La quota export si mantiene oltre l’80% del giro d’affari, sostenuta da un network internazionale in continua evoluzione, affiancato da importanti investimenti nella nuova divisione dedicata al Customer Service atti ad aumentare qualità, efficienza ed affidabilità: nuove filiali e nuovi servizi rivolti all’assistenza, oltre ad un nuovo magazzino dedicato ai ricambi originali.

Bene anche il mercato domestico, con un aumento del 14% del fatturato in Italia, segno della crescente fiducia nelle tecnologie del Gruppo e della collaborazione sempre più stretta con importanti aziende clienti del distretto ceramico di Sassuolo.

L’innovazione rimane un impegno costante per SITI B&T Group, che continua ad investire il 4% del giro d’affari in Ricerca & Sviluppo. Nel 2016 sono state infatti presentante numerose innovazioni di prodotto in ottica “smart manufacturing” Industry 4.0 e Green, con un incremento di fatturato realizzato anche grazie al crescente contributo di tutte le aziende e divisioni.

 

Le innovazioni tecnologiche

La regina delle innovazioni di SITI B&T è SUPERA®, rivoluzionaria linea completa per la produzione di grandi lastre ceramiche, caratterizzata da massima versatilità di formati, infinite possibilità di decorazione, innovative lavorazioni di fine linea, ottimizzazione di magazzino e logistica. L’ultima generazione di forni Titanium® XXL rappresenta invece il top mondiale dell’efficienza energetica, riducendo i consumi di combustibile e le emissioni in atmosfera del 30%. L’innovativo essiccatoio orizzontale “jumbo” Multisky Dryer a 7 piani permette un significativo aumento della produzione.

Projecta Engineering, azienda “full digital” del Gruppo prosegue il suo percorso di crescita continuando a potenziare tutte le tecnologie per la decorazione digitale di prodotti ceramici, in particolare, la macchina di ultima generazione G5, per le piastrelle di grande formato, Evomoving la decoratrice per pezzi speciali ed Evodryfix, che consente l’applicazione a secco di graniglie per particolari decorazioni.

Confermata la linea di sviluppo di Ancora, leader nella finitura superficiale di prodotti ceramici che completa con successo il primo anno nel Gruppo e continua a guardare al futuro ampliando la gamma dei prodotti con nuove tecnologie sempre più performanti e meno energivore: l’innovativa lappatrice a secco PoliDry, la nuova macchina di taglio a idrogetto (soluzione brevettata estremamente interessante e flessibile ideale per le grandi lastre) e la squadratrice a secco ad alta velocità Dry Squaring Speed.

Risultato positivo anche per divisione B&T WHITE che nel 2016 ha conseguito importanti commesse a livello internazionale e sviluppato tecnologie per la produzione di sanitari in due fasi decisive del processo produttivo, quali il colaggio in alta pressione (Circle) e la smaltatura robotizzata (Selfie).

 

Le prospettive 2017

I principali mercati evidenziano una buona propensione agli investimenti e il portafoglio ordini risulta in linea con le aspettative.




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2017 · RSS PAGINA DI MODENA · RSS ·
• 18 query in 0,186 secondi •