» Carpi - Modena - Regione - Trasporti

Federconsumatori: un inverno di ritardi e soppressioni sulla Modena-Mantova

A dieci settimane dall’avvio dell’orario invernale e della nuova collocazione della coppia di Frecciargento hanno trovato piena conferma le riserve espresse da Federconsumatori sulle possibili ricadute negative. In particolare, i treni regionali inseriti nella fascia serale del Frecciargento di rientro da Roma sono coinvolti in pesanti ripercussioni e ritardi. Un “sacrificio” spesso inutile, di fronte ai frequenti ritardi che gli stessi Frecciargento maturano sulla tratta Bologna-Roma.

Federconsumatori ha già segnalato a fine gennaio i ritardi dei treni regionali più danneggiati dalla traccia oraria del Frecciargento serale: 20590 – 20591 – 20594 – 20595.  Situazione confermata anche nel mese di febbraio e con le conseguenze peggiori per il treno 20590 in partenza da Modena alle  21,09. Per questo treno è prevista una sosta di 11 minuti a Carpi per consentire il sorpasso del Frecciargento e che in media diventa di 16 minuti, non assorbiti nella tratta Carpi-Mantova:

I dati rilevati da Federconsumatori, comprovabili dai gestori dell’infrastruttura ferroviaria, confermano un’inaffidabilità complessiva del servizio ferroviario sulla linea Modena-Mantova, anche precedente all’attivazione dei due Frecciargento. Guasti frequenti coinvolgono il materiale rotabile (Ale582) dei treni, oltre all’infrastruttura ferroviaria e gli apparati di circolazione. Le ricadute sugli utenti sono le frequenti soppressioni e i pesanti ritardi che coinvolgono troppi treni:

A fronte dei disservizi già a fine gennaio Federconsumatori ha richiesto un ulteriore confronto con la Regione Emilia Romagna ed il gestore RFI per una verifica dei disservizi segnalati e la predisposizione di azioni correttive, compreso lo studio di una diversa traccia oraria per la coppia di Frecciargento, una richiesta improvvidamente caduta nel vuoto.

Federconsumatori richiede alla Regione Emilia Romagna quali provvedimenti intende porre in atto per superare gli attuali disservizi della Modena-Mantova. Federconsumatori chiede alla stessa Regione di rendere noto quale parere ha espresso alla proposta al gestore RFI sul nuovo orario della coppia di Frecciargento e se di fronte agli evidenti disservizi in atto intenda modificare tale parere.

Per la persistenza dei disservizi sulla Modena-Mantova Federconsumatori richiede alla Regione una verifica immediata delle scelte introdotte con l’orario di dicembre. Un rapporto costi/benefici ora negativo per i pesanti ritardi causati ai treni regionali, il mancato accoglimento della richiesta della fermata di Carpi, la presumibile scarsa frequentazione delle Frecce nella tratta Modena-Mantova.




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2017 · RSS PAGINA DI MODENA · RSS ·
• 20 query in 0,783 secondi •