» Ceramica

Il distretto spagnolo di Castellón cresce con le tecnologie SITI B&T


Il distretto ceramico di Castellón, in Spagna, cresce e rafforza il posizionamento nei mercati internazionali grazie alle innovative tecnologie di SITI B&T Group, quotato sul mercato AIM Italia da marzo 2016. Il gruppo italiano ha infatti acquisito un importante basket di commesse confermandosi partner tecnologico dei maggiori produttori spagnoli, particolarmente attenti alle innovazioni di processo e di prodotto.

Baldocer, importante azienda con sede a Vilafamés (Castellón), ha confermato la piena fiducia nelle tecnologie SITI B&T realizzando due nuove linee ad alta produttività ed efficienza per la produzione di pavimenti in porcellanato smaltato di grande formato. L’impianto comprende presse XL EVO 7608/2450, essiccatoi e forni ad alta efficienza energetica e massima resa produttiva. La propensione da system integrator di SITI B&T trova conferma inoltre nelle macchine di squadratura e lappatura di Ancora – azienda del Gruppo specializzata nella finitura del prodotto ceramico – che completano la linea.

Investimento importante anche per MYR Cerámica, azienda di Alcora (Castellón), che ha trasformato il proprio stabilimento con le più recenti tecnologie SITI B&T: sono state installate una pressa XL EVO 6608/2450 dotata del dispositivo E-Syncro, il miglior sistema elettronico per la sformatura dello stampo, essiccatoi a 5 piani, stoccaggio e movimentazione per formati medio-grandi. Grazie all’utilizzo della tecnologia Titanium® nel forno monocanale, MYR ha potuto beneficiare di un abbattimento del consumo energetico e di una forte riduzione delle emissioni in atmosfera, oltre ad una maggiore produttività. Nell’impianto è stata integrata una linea di squadratura a secco ad alta velocità Ancora.

Con l’obiettivo di aumentare capacità produttiva e valore aggiunto del prodotto con nuovi formati e tipologie, Cicogres ha introdotto nello stabilimento di Vilafamés (Castellón) la tecnologia Titanium® di SITI B&T, che anche in questo caso ha consentito maggiore efficienza energetica abbassando in modo drastico costi di produzione e emissioni. Nel fine linea sono state adottate le tecnologia Ancora per squadratura, lappatura e protezione superficiale del materiale. Uno stoccaggio automatico di ultima generazione rende l’impianto molto flessibile ed efficiente.

Grazie a un importante investimento in tecnologie SITI B&T, Stylnul (STN Cerámica) ha ottenuto ottimi risultati sui mercati internazionali lanciando prodotti innovativi di eccellente qualità. Il Gruppo, tra i principali produttori ceramici spagnoli, ha raddoppiato la capacità produttiva dello stabilimento Azulmed con una nuova linea veloce ed efficiente, comprendente una pressa EVO 5008/2450, un essiccatoio a 7 piani con bocca 4000 per grandi formati (il primo in assoluto al mondo nel settore ceramico), un forno Titanium® con bocca 3500. All’uscita forno, è stata installata la macchina di taglio e spacco a secco di Ancora, una tecnologia che permette di ottimizzare la lavorazione del materiale finito garantendo una percentuale maggiore di “prima scelta”.

Un atomizzatore SITI B&T da 25 mila litri – il più grande al mondo – è stato installato presso il Gruppo Tierra Atomizada con sede a L’Alcora (Castellón): si tratta di una soluzione ideale in un mercato dove i parametri di flessibilità, produttività ed efficienza energetica sono importantissimi.

Infine Compacglass, rinomato produttore di piastrelle appartenente al Gruppo Pamesa con sede a Onda (Castellón), ha acquistato da SITI B&T il forno bicanale XXL Titanium® 3500 – il più grande in funzione in Europa – con sistema di recupero aria calda, di lunghezza pari a 160 m.

L’efficienza delle nuove prestigiose installazioni dimostra come SITI B&T, grazie alle sinergie di gruppo, sia in grado di offrire una linea integrata e completa “chiavi in mano”, con tecnologie d’eccellenza per ogni fase del processo produttivo, dalla preparazione terre fino alla decorazione e finitura delle piastrelle ceramiche, per produrre qualunque formato di materiale, garantendo la massima flessibilità ed efficienza oltre a minori costi produttivi.

Attraverso la filiale B&T Iberica attiva dal 1981, SITI B&T Group presidia il mercato spagnolo garantendo tecnologia all’avanguardia e servizio impeccabile, accompagnando quotidianamente la clientela nella produzione di ceramica di elevata qualità.

Con la partecipata Digital Design, SITI B&T Group sarà presente alla fiera internazionale Cevisama in programma a Valencia dal 20 al 24 febbraio.




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2017 · RSS PAGINA DI MODENA · RSS ·
• 18 query in 2,444 secondi •