» Lavoro - Modena - Politica

PSI provinciale: “scampato pericolo per gli ambulanti modenesi”

Il 5 gennaio 2017 la Direzione Provinciale  del PSI di Modena, a proposito della Direttiva Bolkstein che da anni ha tolto il sonno al settore del commercio ambulante ed a chi opera su aree pubbliche, di fronte alla strana gestione politica amministrativa dei Comuni della Provincia di Modena ,aveva chiesto il ritiro dei bandi pubblici per l’assegnazione delle aree.

Le concessioni scadevano in maggio 2017 ma nel Decreto Milleproroghe era prevista la proroga delle concessioni al 31/12/2020. Forse qualcuno, come al solito non era informato del Decreto presentato in C.d.M.

Il Senato, con voto di fiducia, tra le altre cose, ha prorogato le  concessioni  al 31 dicembre 2018 e quindi i Comuni hanno tempo per emettere i bandi. con nuovi criteri che tengano conto della professionalità dei nostri ambulanti.

Riteniamo che allo stato degli atti e della logica politica/amministrativa, i comuni debbano ritirare i bandi emessi, in autotutela, con refusione dei costi che gli ambulanti hanno subito.

La Camera dei Deputati metterà la fiducia e quindi di che cosa stiamo parlando ?

(Direzione Provinciale PSI – Mario Cardone)

 




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2017 · RSS PAGINA DI MODENA · RSS ·
• 8 query in 0,599 secondi •