» Vignola

Spilamberto: la tracciabilità dei rifiuti e le attività del Comune ‘scorrono’ sui monitor

A Spilamberto proseguono le iniziative promosse dal Comune e da Hera per informare e coinvolgere i cittadini riguardo al sistema intelligente per la raccolta differenziata dei rifiuti avviato sul territorio.

Nell’atrio del Comune di Spilamberto, al civico 3 di Piazza Caduti per la Libertà, sono da pochi giorni entrati in funzione due monitor che forniscono separatamente informazioni sulla quantità e sulla tracciabilità dei rifiuti raccolti in modo differenziato e informazioni utili sul funzionamento dell’ente. I monitor, per la posizione in cui sono collocati, sono liberamente consultabili dagli utenti sempre, anche quando gli uffici comunali sono chiusi.

Nel primo monitor sono riportati dati, aggiornati al mese precedente, che riguardano ogni singola frazione raccolta con i contenitori dei rifiuti stradali: carta, plastica e lattine e organico, oltre all’indifferenziato. A ogni voce è dedicata una slide in cui sono specificati il numero di utenze che hanno utilizzato la tessera per accedere al servizio, così come prevede il regolamento, i kg raccolti e gli impianti di recupero o smaltimento ai quali sono stati inviati i rifiuti.

In questo modo il loro percorso, partendo dal conferimento, è tracciato in modo netto e trasparente.

Non mancano notizie sul corretto conferimento dei rifiuti ingombranti e sul ‘Rifiutologo’, la guida alla raccolta differenziata dei rifiuti urbani scaricabile dal sito di Hera (www.gruppohera.it) in versione pdf o in applicazione gratuita per iPhone, iPad o Android.

La collaborazione dei cittadini è fondamentale alla buona riuscita del progetto “intelligente” per la raccolta differenziata dei rifiuti avviato a Spilamberto dal Comune insieme alla Regione Emilia Romagna e ad Hera.

Il sistema infatti vuole essere guida, nel contesto europeo, per trasparenza ed efficacia. Si ricorda che le prime azioni messe in campo hanno permesso di superare nel primo semestre i 62 punti percentuali di raccolta, aumentando i rifiuti avviati al recupero e portando a regime un sistema che garantisce la piena tracciabilità del loro ciclo. L’obiettivo è duplice: ridurre ulteriormente la quantità di indifferenziato prodotto, puntando al 70% di raccolta differenziata, e realizzare un sistema il più possibile compatibile con l’applicazione della tariffa puntuale, che supererebbe la TARES.

Il secondo monitor installato è, invece, uno strumento strategico per la comunicazione con il cittadino. Attraverso lo schermo si possono ricevere informazioni sulle attività dell’ente (orari di apertura, numeri di reperibilità, attività del consiglio comunale, eventi e manifestazioni, ultime news….). Un mezzo per rendere ancora più trasparente ed efficiente la comunicazione con gli Spilambertesi.

 




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2013 · RSS PAGINA DI MODENA · RSS ·
• 14 query in 0,236 secondi •