Home Politica Sassuolo: Liberi (PdL), “Il PD ci invidia il Sindaco”!

Sassuolo: Liberi (PdL), “Il PD ci invidia il Sindaco”!


politica_consiglio_comunale_sassuoloIl PD sassolese prende spunto dal PD nazionale e nell’assenza di argomenti, sceglie di attaccare il Sindaco. Magari lo fanno solo per distrarsi dalle loro liti quotidiane, dove tre “apparatchnik” si scontrano per avere l’onere di guidare quello che dovrebbe essere un partito vicino a tutti, e che giusto oggi a dimostrazione di quanto sia poco democratico, vuole espellere un proprio esponente perché non si è inchinato alla dittatura interna del PD (vedere caso Binetti).

Presi dalle loro beghe non si accorgono di quanto il Sindaco sia a contatto con i cittadini e presente sulle urgenze ereditate dai 60 anni di gestione precedente.

Al Pd sono forse invidiosi del fatto che il Sindaco Caselli, nonostante le decine d’incontri quotidiani che sostiene, sia costantemente presente sui mezzi di informazione più innovativi?

Nello specifico, ricordiamo: – anche ieri ha incontrato, per l’ennesima volta, i rappresentanti della Moschea; – mentre l’opposizione mostra solidarietà con comunicati stampa riguardo la crisi Marazzi, il sindaco assieme ai suo assessori era davanti ai cancelli della fabbrica a testimoniare la sua vicinanza, contemporaneamente, è già coinvolto in incontri sul tema, con il presidente della provincia Sabattini e gli altri sindaci coinvolti; giusto per smentire il fantomatico isolamento del Sindaco nel distretto.

Invitiamo l’opposizione a non scimmiottare i loro usi nazionali, dove cercano di nascondere quello che é sotto gli occhi di tutti, e cioè che i nostri rappresentanti, Berlusconi al Governo, a Sassuolo il Sindaco Caselli, aumentano il proprio consenso proprio grazie al fatto che sono sempre e costantemente vicini ai cittadini, senza mai sfuggire le occasione di confronto, che siano in strada, negli incontri organizzati e su internet.

Ugo Liberi – Capogruppo comunale Sassuolo – Il Popolo della Libertà