Home Bologna Noi da voi a Savigno: le malattie della tiroide fra tradizione e...

Noi da voi a Savigno: le malattie della tiroide fra tradizione e novità


Medici di famiglia, specialisti, medici della Sanità Pubblica e amministratori insieme per promuovere stili di vita corretti e facilitare l’accesso ai servizi dell’Azienda USL di Bologna. Il 3° appuntamento di Noi da Voi, martedì 24 marzo dalle 20,30 alle 22, presso il Teatro Comunale di Savigno – via Marconi, 29, sarà dedicato alle malattie della tiroide.

Il cosiddetto “gozzo”, manifestazione frequente sia dell’ipo che dell’ipertiroidoismo, il carcinoma, la tiroidite post-partum, sono tra le più importanti patologie che colpiscono la tiroide. Nell’Azienda USL di Bologna ogni anno si ricoverano per patologie non tumorali legate alla tiroide circa 600 persone.
L’ipotiroidismo si associa alla carenza di iodio nella dieta e si presenta con maggiore frequenza nelle zone collinari e montuose dove i livelli di iodio sono più bassi.
L’ipertiroidismo, dopo il diabete, è la malattia endocrina più frequente e come le altre patologie della tiroide, colpisce di più le donne con un rapporto di 15 a 1.

Per quanto riguarda il carcinoma della tiroide, l’Emilia Romagna presenta un’incidenza tra le più alte in Italia. Nell’Azienda USL di Bologna il tasso di ricovero per questo tumore è di circa 300 persone.
La tiroidite post-partum si presenta nel 5-9% delle donne subito dopo aver partorito ed è, in genere, in forma transitoria.

Il prossimo incontro:
-Martedì 31 marzo, La dieta e lo stile di vita nelle malattie del colon retto.
I laboratori sono sostenuti e promossi dall’Assessorato ai Servizi alla Persona e Sanità della Comunità Montana Unione dei Comuni della Valle del Samoggia, dal Forum degli Assessori del territorio e dal “Tavolo di mainstreaming sul sociale” del progetto Equal “Laboratorio Samoggia”. I Laboratori di informazione/formazione rientrano nei Piani per la Salute dell’Azienda USL di Bologna.

Per informazioni: Comune di Savigno 0516700811- e-mail.