» Modena - Salute

Appuntamenti e monumenti illuminati di rosa per la campagna di lotta ai tumori


Continua “Acquista in salute”, campagna per la lotta ai tumori partita il 10 ottobre e che proseguirà fino al 9 novembre. Lanciata da qualche anno nel territorio modenese, questa campagna racchiude in sé molte iniziative, appuntamenti nei mercati cittadini, monumenti che si illuminano di rosa per ricordare alle donne l’importanza di partecipare ai programmi di screening dei tumori, incontri e una fiaccolata per sensibilizzare la popolazione. Il focus è sulla prevenzione al femminile.


Gli appuntamenti di questa settimana
Il camper itinerante di educazione sanitaria della LILT sarà nei mercati di Castelfranco martedì 14 ottobre e di Carpi giovedì 16.
Questi, invece, i monumenti che si coloreranno di rosa
Il 15 ottobre verrà illuminata la Torre Civica a S.Cesario sul Panaro (fino al 30), mentre il 16 ci sarà la cerimonia di accensione della Torre dell’Orologio in Piazza Calcagnini a Formigine (resterà illuminata fino al 31) e il 18, a Maranello, all’incrocio tra Via Nazionale e Via Giardini s’accenderà di rosa la Rotonda del Centro.
Questi monumenti si aggiungono a quelli già illuminati

La Torre dell’Orologio di Palazzo Pio a Carpi fino al 19 ottobre, piazza Garibaldi e Torre dell’Orologio a Sassuolo e il Murale “Le quattro stagioni” sulla facciata del Museo della civiltà contadina a Bastiglia, fino al 31 ottobre.

Promotori e partner dell’iniziativa
Le iniziative di “Acquista in salute”, organizzate dalle Aziende sanitarie modenesi nell’ambito del programma “Comunicazione e promozione della salute, da LILT e dall’associazione Ilcestodiciliege sono realizzate con la collaborazione di: Associazione Modenese “La Nostra Voce”, Ordine dei Medici Chirurghi ed Odontoiatri, Ordine dei Farmacisti della provincia di Modena, A.I.C.S., Provincia di Modena, Comunità Montana Modena Ovest, Programma di screening per la prevenzione del tumore al colon-retto e Programma per la prevenzione dei tumori femminili.

Programmi regionali per la prevenzione dei tumori
Nella nostra regione le donne dai 50 ai 69 anni sono invitate ad aderire al programma di screening gratuito che prevede una mammografia ogni due anni. Per le donne dai 25 ai 64 anni, inoltre, l’invito è quello di aderire allo screening dei tumori del collo dell’utero (pap-test). Rivolto a donne e uomini di età compresa fra 50 e 69 anni, invece, è lo screening per la diagnosi precoce del tumore del colon-retto da eseguire ogni due anni. Tali programmi di salute pubblica possono prevenire lo sviluppo di neoplasie o aumentare la probabilità che una neoplasia venga curata efficacemente e tempestivamente.
Il programma completo degli eventi è scaricabile su Pps Modena.




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2008 · RSS PAGINA DI MODENA · RSS ·
• 13 query in 0,297 secondi •