Home Cronaca ‘Ridateci la nostra sicurezza’, manifestazione ieri a Sassuolo

‘Ridateci la nostra sicurezza’, manifestazione ieri a Sassuolo


Uno striscione con la scritta “Ridateci la nostra sicurezza” ha aperto ieri mattina a Braida il corteo di solidarieta’ ai due carabinieri trasferiti, dopo il movimentato arresto di un marocchino clandestino. La manifestazione, apolitica, promossa da un gruppo di cittadini si è svolta nonostante la copiosa nevicata che ha interessato fin dal mattino la città.


Alcune centinaia i partecipanti al corteo, e fra loro anche alcuni esponenti del centro destra. Vari partecipanti portavano cartelli con frasi e slogan a favore delle forze dell’ordine. Il corteo partito dal parco di Braida ha fatto sosta davanti alla Caserma dei Carabinieri dove i manifestanti hanno intonato l’Inno nazionale per arrivare poi in piazzale della Rosa, di fronte al Palazzo Ducale. Prima del discorso finale, e’ stato osservato anche un minuto di silenzio in ricordo del commerciante ucciso in un tentativo di rapina e i cui funerali si svolgeranno questa mattina a Pavullo dove è stato anche indetto il lutto cittadino.