» Lavoro - Modena

Modena: domani sciopero di 8 ore dei lavoratori edili


Domani, martedì 14 marzo, sciopero nazionale di 8 ore con manifestazione a Roma dei lavoratori edili indetto dai sindacati di categoria FeNeal/Uul, Filca/Cisl e Fillea/Cgil.


Lo sciopero è stato indetto a seguito dello stallo della trattativa per il rinnovo del secondo biennio economico 2006-2007 del ccnl degli edili e sul
tetto per l’individuazione dell’elemento economico territoriale.
Dopo oltre 5 mesi dall’apertura del confronto, non sono ancora state formulate controproposte quantitative da parte dell’Associazione nazionale
costruttori edili (Ance), che invece mira a destrutturare il settore attraverso richieste pretestuose che, da un lato, mirano a modificare le
norme sulla trasferta dei lavoratori e la conseguente iscrizione in cassa Edili (art. 22 del ccnl) e, dall’altro, ad eliminare la responsabilità in
solido delle imprese appaltanti nei confronti dei lavoratori delle imprese appaltatrici (art.15).

In un settore che a Modena e provincia conta oltre 25 addetti, sono circa 7.800 i lavoratori interessati dal rinnovo contrattuale.
Dopo la tornata di assemblee sui luoghi di lavoro il 10 marzo scorso in preparazione dello sciopero, i Sindacati provinciali di categoria
FeNeal/Uil, Filca/Cisl e Fillea/Cgil organizzano la partecipazione di una folta delegazione di lavoratori modenesi alla manifestazione di domani a
Roma.
I lavoratori interessati possono prenotarsi presso le sedi sindacali. Il concentramento del corteo è previsto per le ore 9.30 a piazza Santi Apostoli.




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2006 · RSS PAGINA DI MODENA · RSS ·
• 15 query in 0,384 secondi •