Home Ambiente Raccolte differenziate: nuove iniziative per informare i cittadini

Raccolte differenziate: nuove iniziative per informare i cittadini


L’estate porta con sé nuovi appuntamenti ed iniziative d’informazione sulle raccolte differenziate. Inizia infatti oggi la distribuzione dei nuovi dépliant ‘Pensa differenziato’, voluti da Meta e dai Comuni di Modena, Castelnuovo Rangone e Savignano sul Panaro.


I testi italiani contenuti nel materiale informativo, sul quale compaiono i volti dei testimonial sportivi della campagna (Mauro Mayer e Rubens Pasino, rispettivamente difensore ed attaccante del Modena Calcio, Andrea Giani, Schiacciatore del Daytona Volley e Francesca Ferretti, palleggiatrice del Volley Modena), sono stati tradotti in altre tre lingue: inglese, russo ed arabo. In questo modo tutti i cittadini, compresi quelli provenienti da altri Paesi, potranno essere raggiunti dai messaggi sul corretto conferimento dei rifiuti.

I nuovi dépliant, la cui distribuzione proseguirà anche nel mese di settembre, saranno disponibili negli uffici e nei punti informativi Meta e del Comune di Modena aperti al pubblico e nei centri di aggregazione, come polisportive e circoscrizioni.

L’impegno informativo sulle raccolte differenziate prosegue dunque in modo capillare.
Forte è il contributo portato a questa azione dagli ecovolontari, la cui attività non si ferma neppure nel periodo estivo.

Ecco le loro prossime iniziative
Il 7 agosto essi saranno al Parco Ferrari e la loro attività di informazione sulle raccolte differenziate si svolgerà in concomitanza con un laboratorio di riciclaggio creativo organizzato dal CEASS (Centro di Educazione Ambientale allo Sviluppo sostenibile) del Comune di Modena.
Un altro punto informativo gestito dagli ecovolontari sarà allestito il 4 settembre nell’ambito della sagra di Montale Rangone.
Gli appuntamenti successivi saranno alla sagra di Castelnuovo Rangone (8 settembre) e alla “Lotta per la Spada dei Contrari”, la manifestazione a carattere storico che si svolgerà il 17 e 18 settembre a Savignano sul Panaro. In quei giorni Savignano rivivrà il periodo delle gesta medievali. Per restare in tema gli ecovolontari daranno nuova veste ai cartoni per le raccolte differenziate e realizzeranno cartelli informativi in caratteri gotici.
Sempre nel pomeriggio di sabato 17 settembre gli ecovolontari saranno presenti alla polisportiva di Baggiovara per sostenere e pubblicizzare la raccolta differenziata dei rifiuti organici, informando i cittadini sull’uso corretto dei cassonetti marroni e dei sacchetti in materiale biodegradabile (Mater bi).

Con l’avvio dell’anno scolastico riprenderà anche l’attività informativa e di sostegno alle raccolte differenziate nelle scuole dei comuni di Modena, Castelnuovo Rangone e Savignano sul Panaro. Gli ecovolontari svolgeranno incontri preliminari con i docenti per programmare al meglio i loro interventi.